annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Morte civile?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Morte civile?

    Domanda:Qualcuno non è d'accordo con la nuova legge sul ritiro per sempre della patente......se il guidatore/trice risultì positivo alla prova di alcol e droga nel sangue? Ma solo in caso di un incidente mortale?
    Per me è da ritirare la patente anche nel caso,l'incidentato/a coinvolto suo malgrado ,rimane in uno stato tale che risultì invalido al 100%.
    Perchè per me,restare un invalido che restì dipendente per il resto della sua vita,per una paralisi di tutto il corpo,tipo "superman"Steve Reeves,è una morte civile.....cmq è sempre una morte!
    Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

  • #2
    D'accordo al 100% su quello che dici. Io farei in modo che l'assicurazione nemmeno ti copra nel caso in cui provochi incidenti mortali e non, nel caso risulti positivo all'alcool o alle droghe. Ci vuole la mano pesante con queste persone!
    Nessuno è morto finchè non è sepolto!

    Commenta


    • #3
      per me va bene la legge, però voglio anche che equilibrino meglio lo stato di ebbrezza! Ora come ora se bevo 2 bicchieri di vino per loro sarei ubriaco....

      Commenta


      • #4
        Ma non necessariamente invalido al 100%... anche solo nel caso di ferite gravi.
        Forse differenzierei tra il tasso di alcol... sappiamo tutti che con 2 birre sei positivo al palloncino. Un uomo che ha bevuto due birre difficilmente è ubriaco e difficilmente l´incidente è da imputarsi all´alcol. Io l´applicherei nei casi di guida in stato di vera ubriachezza. In quei casi, nessuna pietà, niente assicurazione e addio patente.

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da pilota83
          per me va bene la legge, però voglio anche che equilibrino meglio lo stato di ebbrezza! Ora come ora se bevo 2 bicchieri di vino per loro sarei ubriaco....
          Appunto!

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da pilota83
            per me va bene la legge, però voglio anche che equilibrino meglio lo stato di ebbrezza! Ora come ora se bevo 2 bicchieri di vino per loro sarei ubriaco....
            non è questo il problema. in italia dovrebbe diffondersi l'abitudine secondo la quale chi guida non beve, neanche due bicchieri di vino.

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da oy
              non è questo il problema. in italia dovrebbe diffondersi l'abitudine secondo la quale chi guida non beve, neanche due bicchieri di vino.
              perché no? Un bicchiere di vino, o una birra non fanno nulla.
              Sarebbe certo una misura preventiva, per evitare che da uno si passi a 4-5, però ci si dovrebbe sapere controllare da sé.

              Commenta


              • #8
                non è questo il problema. in italia dovrebbe diffondersi l'abitudine secondo la quale chi guida non beve, neanche due bicchieri di vino.
                e invece c'entra eccome, perchè se mi ritirano la patente perchè ho bevuto due bicchieri di vino (per cui secondo loro sono ubriaco, quando invece sono lucidissimo) mi inca**o ....se allora vogliamo parlare di problema lo stato non dovrebbe nemmeno vendere gli alcolici, non dovrebbe lasciare aperte le discoteche che alterano la sensibilità uditiva e tante altre cose.

                Commenta


                • #9
                  Infatti se non sbaglio tante discoteche smettono di vendere alcolici a partire da una certa ora...

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da lau77
                    perché no? Un bicchiere di vino, o una birra non fanno nulla.
                    Sarebbe certo una misura preventiva, per evitare che da uno si passi a 4-5, però ci si dovrebbe sapere controllare da sé.
                    è una questione di mentalità e correttezza, io sono di questo parere. e poi guarda, se p.e. bevo mezza birra a stomaco vuoto non capisco nulla per tre ore e non succede solo a me.

                    Commenta


                    • #11
                      è una questione di mentalità e correttezza, io sono di questo parere. e poi guarda, se p.e. bevo mezza birra a stomaco vuoto non capisco nulla per tre ore e non succede solo a me.
                      ma la mentalità e la correttezza non hanno dei valori fissi. Io che riesco a reggere quei livelli senza perdere lucidità non vedo il motivo per cui mi debbano ritenere ubriaco. Bevo quei due-tre bicchieri e stop, mi fermo perchè so quali sono i miei limiti. Ma se li bevo e mi fermano risulterei comunque ubriaco. Se vogliono fare delle pene così severe non possono mettere dei limiti così bassi per tutti.

                      Commenta


                      • #12
                        Infatti se non sbaglio tante discoteche smettono di vendere alcolici a partire da una certa ora...
                        sì, ma non cambia nulla. Se so che da mezzanotte smettono di vendere alcolici (mica sempre vero poi ) li bevo prima e non cambia nulla. Non sono queste le misure che aiutano a prevenire gli incidenti, perchè se uno vuole tirarsi una botta se la tira lo stesso. E' la mentalità che deve cambiare, è la maturità di riconoscere i propri limiti.

                        Commenta


                        • #13
                          per farvi un esempio: tempo fa sono andato ad un compleanno a vigevano, avevo io la macchina e ho bevuto solo un cocktail....era un long island. Ero lucidissimo, eppure se mi avessero fermato non credo avrei passato l'esame all'etilometro.
                          E io mi chiedo: perchè io onesto, che so quali sono i miei limiti e li rispetto per me e per gli altri ci devo rimettere la patente per dei limiti del tutto fuori scala? Ok, non mi costa nulla non bere, o bere cocktail analcolici, però mi fa girare le balle che non posso bere soltanto perchè poi mi ritirano la patente perchè risulto ubriaco quando non sono nemmeno brillo.

                          Commenta


                          • #14
                            pilota, tu insisti con il limite alcolemico al quale io non sono affatto interessata. stiamo parlando di due cose diverse.
                            in molti paesi è diffusa l'abitudine di non bere se si deve guidare ed io, semplicemente, aprezzo questa mentalità.

                            Commenta


                            • #15
                              pilota, tu insisti con il limite alcolemico al quale io non sono affatto interessata. stiamo parlando di due cose diverse.
                              in molti paesi è diffusa l'abitudine di non bere se si deve guidare ed io, semplicemente, aprezzo questa mentalità.
                              son due cose diverse, ma di cui una non c'entra nulla con la legge....se hanno fatto un limite alcolemico siginifica che si può bere qualcosa prima di mettersi alla guida, altrimenti non lo mettevano.
                              Allora parliamo di cavoli e carote

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X