annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

vorrei un vostro parere.....

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • vorrei un vostro parere.....

    ciao ragazzi, vi seguo da un pò anche se non sono mai intervenuta.
    Vorrei sapere cosa ne pensate a proposito di un problema con un mio amico.
    Ho conosciuto questo ragazzo un anno fa circa in una chat e dopo mesi di conversazioni al pc durante le quali avevo iniziato a conoscere qualcosa di lui, ho sentito di potermi fidare perche anche lui come me era reduce da un grave lutto familiare e conseguente periodo non molto sereno, e dopo vari inviti ho accettato di conoscerlo. Normalmente io sono molto scettica verso i tipi conosciuti tramite chat e raramente mi interessa conoscerli. Sin dall'inizio lui si è comportato in maniera molto gentile e premurosa, mi prestava molte attenzioni, in poche parole era una persona squisita tanto da rimanerne stupita. Ci siamo frequentati e abbiamo fatto insieme diverse cose carine, dimostrando lui sempre interesse per me. Lui era single , io avevo una mezza storia in corso che mi trascinavo da anni tra alti e bassi. Abbiamo provato da subito una forte attrazione e oltre a questo ho provato per lui sin dalle prime volte anche un certo sentimento che con il tempo è cresciuto. Nonostante però lui mi dicesse di volermi bene, dopo alcuni mesi ha cominciato ad essere più freddo, dimostrava meno interesse nei miei confronti e non aveva più le attenzioni dei primi tempi. Lui diceva che era solo il suo carattere, un pò orso e il fatto che era abituato da parecchio a stare solo. ........

  • #2
    ..... in certe occasioni addirittura abbiamo parlato anche di cose molto serie tipo, il matrimonio, in fatto di avere un bambino, insomma discorsi che non si fanno così tanto per aprire bocca. Il suo comportamento mi faceva capire che gli avrebbe fatto piacere avere una storia seria con me, nonostante alcune divergenze di opinioni. Siamo sempre stati in contatto, o con sms o con qualche uscita ogni tanto, fino circa due mesi fa , quando dopo diversi gg che non lo sentivo mi manda un sms con scritto...vorrei che restassimo solo amici. Ci sono rimasta di stucco, sia per il messaggio che per il modo in cui me lo aveva comunicato , dato che parlavamo sempre di tutto. Dietro le mie richieste di chiarimento mi disse che per lui era più facile (da vigliacchi) spiegarmi in messenger quello che aveva deciso. Il motivo della sua decisione era che lui voleva seguire un comportamento cristiano cercando di non commettere dei peccati, e invece quando si stava insieme , dopo lui provava dei sensi di colpa, almeno così diceva. Ho accettato la sua decisione nonostante ci sia rimasta molto male visto il rapporto che si era creato. In quella occasione mi disse anche che in ogni modo saremmo rimasti sempre amici e che lui mi stava offrendo la sua amicizia. Piuttosto che perderlo mi stava bene anche questo.

    Commenta


    • #3
      Ha voluto far passare del tempo prima di rivederci, perche voleva che la cosa si raffreddasse un pò, io l'ho rispettato e dopo un mese ci siamo rivisti con l'intento da parte mia di impostare un altro tipo di rapporto (niente sesso ). Felicissimo di vedermi quella volta è stato carinissimo, abbiamo passato una bella serata a cena, parlato molto del più e del meno, ma poi una volta a casa sua è successo di nuovo quello che era sempre accaduto e lui non sembrava per nulla dispiaciuto. A questo punto, vista la situazione io non avrei mai pensato che le cose potessero crollare di nuovo. Ma ecco che dopo altre due settimane, dopo essere andati al cimena tranquillamente, lui esordisce con questi discorsi:
      scusami ma io non sono innamorato e non credo proverò mai quello che provavo per la mia ragazza.....non riesco a trattenermi nel fare certe cose quando ti sono vicino ma poi mi assalgono i sensi di colpa e ci sto male.....io cambio spesso di umore e poi tu ci resti male (giustamente)......n on ha senso continuare a vedersi perche non c'è futuro....meglio non sentirsi nemmeno più, nè con sms, nè in chat, nè con telefonate.....è la cosa giusta da fare, mi dispiace ma è meglio così.....non possiamo essere amici.....etc...

      Commenta


      • #4
        Vuoi un parere onesto??
        Questo si e solo fatto i suoi porci comodi punto e basta altro che matrimonio...
        Poi scusa una cosa,ma ci hai creduto veramente alla storia della chiesa?No perche e la piu grande che abbia mai sentito...

        Scusa la durezza,ma di questo soggeti falsi e meschini ne hi piene le balle...

        Commenta


        • #5
          ...a me sembrava di sognare dopo quella serata del tutto normale. Non credevo alle mie orecchie e pareva che lui fosse sotto l'effetto di qualcosa di strano ma in realtà era lucidissimo. Ho cercato di convincerlo che non doveva rovinare tutto così, che mi stava facendo male e che non lo meritavo....mi è venuto da piangere ma lui non ha mosso un dito....fermo sulle sue decisioni, con aria distaccata, mi guardava solamente continuando a dire....non ha senso, è meglio così, rispetta la mia decisione.....
          Alla fine non ho saputo cosa dire di più, mi sentivo proprio come presa e cacciata via da casa sua e dalla sua vita...nel giro di un'ora. Sono uscita a pezzi, e non riuscivo a credere che fosse accaduto davvero. Da quel giorno io ho cercato di comunicare con lui, ho pensato che col tempo magari si sarebbe reso conto di come mi aveva trattata, lui che due giorni prima mi aveva detto che ero una persona speciale, gli ho scritto delle mail, qualche sms anche solo per salutarlo ma ha risposto a malapena a due di questi, sempre in tono molto distaccato. Gli ho anche chiesto se fosse cambiato qualcosa per lui se io fossi stata single...ha risposto che difficilmente poteva esserci qualcosa di serio.

          Commenta


          • #6
            Ovvio se la cosa era premeditata,dai gli indizi ci sono tutti,non esiste,uno non puo amare il giorno prima e poi senza motivo,andarsene come se niente fosse successo...non ha avuto rispetto di te,ti ha usato,almeno e cio che traspare dalle tue parole...

            Commenta


            • #7
              Scappa prima di farti altro male.

              Commenta


              • #8
                io ti consiglierei di non cercarlo più....se ti cercherà lui parlagli chiarisci.....

                e visto che dici che lui è molto religioso ed ha dei "principi" be allora rispettali,anzi faglieli rispettare ....digli che accetti questa sua decisione e non fare più sesso con lui...ho l'impressione che stia un po giocando ...ti cerca fate sesso e poi si pente...bha....mi sembra molto strano...

                comunque mi sembra strano anche il tuo comportamento ...da come parli sembri innamorata...ma allora perchè stai ancora con l'altro?

                Commenta


                • #9
                  In questo periodo ha detto un sacco di cose e poi il contario di queste. Mi ha spiazzata perche non ho più saputo con chi avevo avuto a che fare, e nonostante il suo trattamento io provo ancora molto affetto per lui e mi viene spontaneo chiamarlo e cercarlo come facevo prima. Non riesco a calcellare quello che c'è stato e la sua persona dal mio cuore. Lui invece non ha avuto alcun rispetto di me e di quello che provavo e che provo, ha tirato fuori solo il suo egoismo che gli ha fatto prendere questa decisione fregandosene di me. Ieri sera l'ho chiamato al telefono (cosa rara) perche volevo chiarire alcune cose e mi ha ripetuto sempre la solita storia che non riesce ad essere mio amico, etc.....che forse non ha ragione nessuno dei due ma che la cosa giusta sta nel mezzo ...ma che per ora non riesce a cambiare idea e non ha itnenzione di provare a rivederci(io dico "non vuole"). Io credo che una persona che ti vuole bene farebbe uno sforzo per riuscire a restare amici, quello che manca a lui è la volontà evidentemente. Aggiungo che il nostro rapporto non gli impediva di vivere la sua vita ed era liberissimo di conoscere altre ragazze. Io vi chiedo a questo punto: cosa posso fare ancora io per cercare di non perderci? potrebbe esserci con tempo una possibilità che ritorni qualche contatto tra di noi , di amicizia? Io vorrei sono continuare a sapere qualcosa di lui, come sta, come gli vanno le cose, tutto quello che due persone che si conoscono si scambiano.

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da trudy
                    Il motivo della sua decisione era che lui voleva seguire un comportamento cristiano cercando di non commettere dei peccati, e invece quando si stava insieme , dopo lui provava dei sensi di colpa, almeno così diceva.
                    Eh guarda mi sembra una vera cavolata questa. Ma proprio grossa.

                    Prima fa quello che vuole e poi arriva il seguire il comportamento cristiano? E' di una incoerenza tanta.

                    Comunque mandalo al diavolo e riparti di nuovo daccapo. Con un'altra persona. Che almeno sia coerente. E rispettoso.

                    Commenta


                    • #11
                      ... dato il soggetto quale è secondo voi la mossa più giusta da fare? Non farmi più viva o mandare ogni tanto un segnale ? Ieri al tel tra le varie cose cose dette in fretta c'è stata questa: ....bhe se mi telefoni di certo ti rispondo....(come dire non sono tanto bastardo ma è meglio che non mi chiami)...e poi prima di chiudere mi fa:.....mi ha fatto piacere sentirti....
                      Cosa devo pensare allora dopo una frase del genere? non ci capisco più niente.....certo che un tipo più strano di lui era difficile trovarlo!
                      Mi sta facendo diventare matta, quando invece ,se le cose fossero rimaste più tranquille , io non ci avrei perso così tanto la testa e anche se non ci si vedeva per parecchio tempo , io mi sarei sentita più serena e ci avrei pensato di meno. Sapete è come quando non puoi avere una cosa e tu invece stai sempre lì a desiderarla. Ma lui non lo ha capito.
                      So bene che uno che si comporta in questo modo non merita attenzioni, ma non riesco a non farmi ferire , sono troppo sensibile e buona e a volte è un difetto. Io sono andata a trovarlo addirittura una volta che aveva la febbre e niente in casa da mangiare, perchè provavo piacere nell'aiutarlo.....lu i invece non si è fatto scrupoli per mandarmi via.
                      Spero solo che nella vita ci sia prima o poi un pò di giustizia e che quello che uno semina poi raccoglie, come diceva la mia cara mamma....
                      Un saluto a tutti.....ciao...asp etto consigli.

                      Ah, per chi volesse saperlo, io ho 40 anni, lui 36.

                      Commenta


                      • #12
                        grazie delle risposte, anche io la penso come voi e credo sia assurdo fare l'amore una sera e il giorno dopo chiudere tutto....non umano....poi la storia della chiesa...posso anche credere che sia vero ma se sei cristiano lo sei da sempre...non dopo un anno, no?

                        Commenta


                        • #13
                          desda, non credo di essere innamorata ma gli volevo molto bene......infatti io volevo essere solo sua amica pur di non perderlo , ma il suo comportamento è stato molto altalenante, un giorno parlava di sesso e attrazione e il giorno dopo tutto il contario....è successo di verse volte...tu a cosa avresti creduto?

                          Commenta


                          • #14
                            khelidan, anche un mio amico ha detto che secondo lui la scusa del principi religiosi era solo una montatura, per uscirne più pulito....ma mi chiedo.....se voleva solo sesso che senso aveva dire tante cose carine e importanti se quello lo aveva già ottenuto? non doveva conquistarmi , mi aveva già......la gente di diverte a dire scemenze solo per prendere per i fondelli? mah, non capisco il gusto.......

                            Commenta


                            • #15
                              so bene che quando ci sei dentro...si tende a credere a quello che fa più piacere...
                              però da esterna e quindi non coinvolta....io credo che lui provi attrazione per te ma nient'altro...devi allontanarti se non vuoi soffrire....
                              se invece riesci davvero ad essergli solo amica...allora fallo ma senza sesso perchè altrimenti diventa un circolo vizioso...nel quale alla fine soffrirai solo te...

                              lui sa che tu ci sei sempre...anche se ti allontana e ti dice cose poco piacevoli...continui a cercarlo ed a "giustificarlo"
                              lui invece?! c'è per te?

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X