annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Lo Vedo Nero!

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #46
    ah ok...adesso il discorso fila un po di piu....
    "Dite all'azzurro principe che vada a farsi fot.tere . La bella addormentata vuole continuare a dormire"

    Commenta


    • #47
      Cmq gli italiani hanno dimostrato di avere degli ideali e dei principi ben radicati......

      Commenta


      • #48
        Su questo argomento sono d'accordo con charlie al mille per cento, comunque sia bimba, devi ammettere che l'eta della donna che diventa mamma e cresciuta di molto, tantissime donne oggi giorno diventono mamme intorno ai quarantanni, ma secondo alcuni sono gia mamme nonne. Riguardo al non andare a votare non credo che sia ignoranza del popolo e piuttosto che la gente si e anche rotta le scatole di sentire i soliti pagliacci della politica.Tutto qui, io ci sono andata, ma ho votato piu per il rispetto dei ricercatori e scienziati, non certo per qualche politico oppure partito.

        Commenta


        • #49
          Originariamente inviato da incredible
          Cmq gli italiani hanno dimostrato di avere degli ideali e dei principi ben radicati......
          In ignoranza, pregiudizzi, povertà civica e sottomissione ecclesiastica sicuramente!

          Commenta


          • #50
            Non condivido.....Perchè secondo te chi ha scelto liberamente di non andare a votare è ignorante ,sottomesso,incivile ???LA tua è inciviltà!!!

            Commenta


            • #51
              Originariamente inviato da bimbadark
              ma io chiedo...era davvero argomento da referendum popolare??.....
              ed è possibile che...in uno Stato in cui il cristianesimo non fa che denunciare il calo dei fedeli etc..la Chiesa abbia avuto tutta sta influenza???
              tendo a pensare sia piu ignoranza e menefreghismo del popolo...
              Infatti, il tuo commento ha molto più buon senso di tanti altri.... nemmeno io vedo tutta questa influenza. Nella mia famiglia, nè io nè mia madre nè mio padre andiamo a messa più di una volta l'anno, e talvolta neppure quella. E mia moglie è una russa ortodossa che qui non vota. Ebbene, nessuno di noi è andato a votare. Per scelta. Nè perchè lo ha detto Ruini. Quello che non capite è che non a tutti queste manipolazioni della scienza moderna piacciono, esattamente come si può essere contro l'aborto anche laicamente. Non bisogna essere preti per esser disgustati da certe cose.

              Commenta


              • #52
                E poi, amici miei, non capisco davvero il motivo di certi accanimenti terapeutici. Ma come si faceva una volta, quando le provette non esistevano? La fecondazione eterologa era rimpiazzata dagli stallieri di palazzo: sicuramente meno dolorosa e persino piacevole, a seconda dei casi. Ed almeno si sapeva qualcosa del padre biologico. Comunque, io queste cose non le capisco per tante ragioni fondamentali. La maggiore delle quali è che io non avrei mai potuto essere padre per scelta. Lo sono diventato per caso, come sono nato per caso. E mi piace che sia così. Secondo natura. Nessuno alla nascita ci ha promesso la paternità, la maternità, la salute o la vita lunga. Bisogna accettarlo, in una certa misura.

                Commenta


                • #53
                  Originariamente inviato da incredible
                  Non condivido.....Perchè secondo te chi ha scelto liberamente di non andare a votare è ignorante ,sottomesso,incivile ???LA tua è inciviltà!!!

                  Condivido. E' oltretutto un approccio non democratico. Allo stesso modo potremmo definire sottomessi alla dittatura degli scienziati, dei ricercatori e della globalizzazione coloro che a tutti i costi volevano votare e mandarci a votare. Non accetto la semplificazione. Il popolo è adulto e sceglie come crede. Non è più cretino oggi che si è espresso così di quanto votò invece a favore dell'aborto. E' lo stesso corpo elettorale.

                  Commenta


                  • #54
                    Originariamente inviato da incredible
                    Non condivido.....Perchè secondo te chi ha scelto liberamente di non andare a votare è ignorante ,sottomesso,incivile ???LA tua è inciviltà!!!

                    Vero ho esagerato.....Da ragazzo mi dicevano che votare è un dovere. Da ragazzo mi dicevano che la libertà degli altri se non nuoce alla tua è sacrosanta.
                    Da ragazzo mi dicevano che lo stato è laico e le sue leggi devono valere al di là delle morali soggettive.
                    Oggi sono grande...non ci credo più..e dopo questo referendum non mi illudo più. Come me tanti altri credimi. Ecco il grande danno che la politica italiana si è creata ed anche la Chiesa che pensa di avere vinto potrebbe avere più contraccolpi di quanto creda.....Ho questa intima sensazione.
                    Scusami per il mio post superficiale di prima.

                    Commenta


                    • #55
                      Originariamente inviato da zorik64
                      E poi, amici miei, non capisco davvero il motivo di certi accanimenti terapeutici. Ma come si faceva una volta, quando le provette non esistevano? La fecondazione eterologa era rimpiazzata dagli stallieri di palazzo: sicuramente meno dolorosa e persino piacevole, a seconda dei casi. Ed almeno si sapeva qualcosa del padre biologico. Comunque, io queste cose non le capisco per tante ragioni fondamentali. La maggiore delle quali è che io non avrei mai potuto essere padre per scelta. Lo sono diventato per caso, come sono nato per caso. E mi piace che sia così. Secondo natura. Nessuno alla nascita ci ha promesso la paternità, la maternità, la salute o la vita lunga. Bisogna accettarlo, in una certa misura.

                      Questa è la TUA morale Zoric...non continuare a far finta di non capire. Questo non c'entra con l'argomento in questione, stai divagando.

                      Commenta


                      • #56
                        Zorik, anchio non ho scelto di essere madre di due figli, sono arrivati........ma non sono egoista a tal punto di augurare la maternita ad una altra donna che magari la desidera.Non possiamo paragonare la vita di cinquant'anni fa ad oggi. La vita va avanti e anche la scienza.

                        Commenta


                        • #57
                          ma...allora...non credo si possa pretendere che la maggior parte della gente (che cmq riesce ad avere figli normalmente) possa capire i problemi di chi non riesce!!
                          io ho sempre pensato che la cosa piu terribile per me sarebbe sapere di non poter aver figli..ma tra il pensare e l'accadere.....
                          la vita va avanti e la scienza va avanti...si....ma non mi sembra una grande scusa per scavalcare i principi morali ed etici che ci sorreggono da sempre....ci sono cose "sacre" che vanno rispettate..e non ditemi che le cose sacre per me non lo sono per voi....perche sto parlando di vita..rispetto..
                          e poi mi chiedo...votando si...si toglievano restrizioni...ma tutto cio che non è vietato è consentito....non sarebbe stato un bel rischio per tutti?
                          "Dite all'azzurro principe che vada a farsi fot.tere . La bella addormentata vuole continuare a dormire"

                          Commenta


                          • #58
                            bimba, appoggio tutto quello che hai detto, la scienza non può essere presa come il motore che manda avanti il mondo, esistono dei limiti e devono essere rispettati
                            Mark Therehaveyoubroken

                            Concentrati, chiudi gli occhi e sii solo te stesso,
                            apri la tua anima e dona un sorriso disinteressato....il tuo cuore ne giovera'

                            Commenta


                            • #59
                              il problema marko...è che secondo me nella nostra società il limite ha solo un'accezione negativa...si fa di tutto per andare oltre i limiti...e non capisco perche...
                              e non sono cattolica praticante...ne chiusa mentalmente...
                              "Dite all'azzurro principe che vada a farsi fot.tere . La bella addormentata vuole continuare a dormire"

                              Commenta


                              • #60
                                Originariamente inviato da bimbadark
                                il problema marko...è che secondo me nella nostra società il limite ha solo un'accezione negativa...si fa di tutto per andare oltre i limiti...e non capisco perche...
                                e non sono cattolica praticante...ne chiusa mentalmente...
                                per questo ti stimo ancora di più, il progresso non deve essere illimitato, scavalcare l'etica , la concezione del mondo, siamo messi già male adesso, dove si andrà a finire altrimenti?
                                Mark Therehaveyoubroken

                                Concentrati, chiudi gli occhi e sii solo te stesso,
                                apri la tua anima e dona un sorriso disinteressato....il tuo cuore ne giovera'

                                Commenta

                                Sto operando...
                                X