annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

diventare grandi

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • diventare grandi

    ma è cosi difficile diventare grandi?....
    ma perche qui dentro leggo solo tanto dolore e infelicità? perchè non vi accorgete che...siete vivi.?..perche a voi grandi non basta?....
    io non voglio perdere la mia pazzia ventenne....non voglio maturare..se questo vuol dire essere infelici...
    "Dite all'azzurro principe che vada a farsi fot.tere . La bella addormentata vuole continuare a dormire"

  • #2
    bimba, si può essere felici senza essere liberi? non credo. si può essere liberi pur accettando le responsabilità dell'età adulta? si, ma è molto difficile.

    è più comodo seguire una vita disegnata da altri, come dice rosy in un altra discussione. così ti senti s****to perché hai l'auto di cinque anni fa o perché non sei ancora andato a sharm.

    però guarda che le poche persone che ho invidato nella mia vita sono persone mature e molto equilibrate.

    Commenta


    • #3
      Bimba a differenza del nome sei di una solarita' sfolgorante. No, non e' difficile diventare grande, quello che e' difficile e' accettare la vita e cercare a tutti i costi di piegarla alla tua volonta'. Crescere e' bellissimo, soprattutto se trovi persone che crescono insieme a te. Un giorno ti guarderai indietro e dirai: "toh, ho 30 anni, che ****ta, sono scema come prima" e ti metterai a ridere e scoprirai che la vita e' bella.

      Commenta


      • #4
        "diventare adulti vuol dire poter fare tutte le cose che da bimbi ci dicevano di non fare"

        Commenta


        • #5
          a me non interessa sharm epi...lo sai...la mia auto resisterà per 10anni almeno....
          ve l'ho detto...qui...voi grandi...bhè...a volte vi lamentate troppo!!
          sembra che nessuno sia in grado di prendere in mano la propria vita...
          il 15enne investito da un pirata settimana scorsa era il figlio di mio cugino..ho visto il dolore..la disperazione..quella vera...e non posso accettare di vedere che qui la gente molla la propria vita....
          scusate..pensieri del venerdi...
          "Dite all'azzurro principe che vada a farsi fot.tere . La bella addormentata vuole continuare a dormire"

          Commenta


          • #6
            "toh, ho 30 anni, che ****ta, sono scema come prima"

            si siiiiii... io pure voglio arrivare a 30 anni scema come adesso!!!
            cmq credo che ognuno alla fine possa decidere come essere... se farsi prendere dai problemi o viverli serenamente... i guai credo ci saranno sempre... poi dipende da come li affronti!
            Le cose non sono mai come si vorrebbero, giusto?
            Temo che questa sia l'ipocrita frase di un qualche insoddisfatto che non ha avuto mai la forza per formare il suo presente.

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da bimbadark
              il 15enne investito da un pirata settimana scorsa era il figlio di mio cugino..ho visto il dolore..la disperazione..quella vera...e non posso accettare di vedere che qui la gente molla la propria vita....scusate..pen sieri del venerdi...
              non seguo molto quello che succede in Italia, comunque dai un abbraccio a tuo cugino da parte di uno che e' ancora scemo anche oltre i 30. La vita, purtroppo, ti porta tante cose alle quali non puoi opporti o fartene una ragione, ma e' la vita ed e' la tua per cui, alla fine della fiera, come dice giustamente koala puoi decidere di essere come sei. Credimi le cose brutte, cosi' come le cose belle, capitano a tutti nella vita.
              Scusate il momento di serieta', ma sono37 ore che non dormo ed incomincio ad essere fuso

              Commenta


              • #8
                Voglio andare a vivere in Australia

                Commenta


                • #9
                  Alt bimba....un momento.....qui non ci si lamenta, si parla delle nostre storie, tu parli della sofferenza del figlio di tuo cugino, penso che ognuno di noi abbia sofferto per un caro, non devi dire che tu hai visto la sofferenza. Il mondo e pieno di sofferenza.Io personalmente ho un nipote di 21 anni, ha diciotto un incidente l'ha ridotto un vegetale, quella bimba e una sofferenza ancora piu grande. C'e differenza nel raccontare le proprio storie e nel volere lamentarsi. Qui non ho sentito persone lamentarsi, soltanto persone che raccontano la loro esperienza. Al dila dei problemi che io ho, vivo bimba, esco, mi diverto, alcune volte esco anche con mio figlio e non sono triste, sono solare e credo che lo saro' per sempre.

                  Commenta


                  • #10
                    La felicita' non ha eta' e' uno solamente uno stato mentale,Come ha gia' detto bronty ognuno ha la sua storia e il suo percorso di vita....purtroppo le tragedie attraversano la tua vta quando meno te lo aspetti e credimi come la felicita anche la sofferenza non ha eta',ma il crescere e' un passaggio essenziale della vita.
                    E' normale che a 20 anni uno sia piu' spensierato di 30,gli enti sono l'ingresso all'eta' adulta...e come tutte le cose nuove li si vivono con spensieratezza (chi e' fortunato)....non e' che uno invecchiando diventa triste o si lamenta ma diventa consapevole del fatto che peter pan e' una storia bellissima ma non e' reale ma cio' non vuol dire che in ognuno di noi non ci sia il bimbo o la bimba di una volta.
                    E' bello crescere ,sbagliare ,risbagliare e ancora di piu' imparare dai propri sbagli.
                    Se si sta fermi in un'eta' si stagna e si rimane indietro quando il resto del mondo va avanti.

                    Commenta


                    • #11
                      [QUOTE=ladyblu]..... peter pan e' una storia bellissima ma non e' reale ........ non puoi dirmi questo, lady, ti prego, dimmi che hai mentito

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da ladyblu
                        Se si sta fermi in un'eta' si stagna e si rimane indietro quando il resto del mondo va avanti.
                        stra-quoto!

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da cotto
                          ..... peter pan e' una storia bellissima ma non e' reale ........ non puoi dirmi questo, lady, ti prego, dimmi che hai mentito
                          Non ha visto Neverland allora(manco io, ma credo alle favole)

                          Commenta


                          • #14
                            cosa vuol dire essere grandi? essere indipendenti? e oggi i trentenni lo sono qui in Italia, quando magari laureati non hanno ancora un lavoro e vivono in famiglia?
                            essere felici significa non avere condizionamenti? tutti ne abbiamo, chi più chi meno...
                            Diventare grandi secondo me è difficilissimo, è una sfida continua... salvo poi accorgersi che si rimane bambini comunque, bambini nel cuore, con l'ingenuità di chi ancora crede ai sogni ed il sorriso coraggioso che ci fa rialzare e reagire di fronte ai problemi! Siamo tutti un po' cuccioli ed indifesi, e sogniamo nel profondo qualcuno che ci liberi dal peso di essere adulti... l'importante è continuare a credere nelle favole!

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da bau
                              essere felici significa non avere condizionamenti?
                              per me, si.

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X