annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Forum da terapia intensiva

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • dingoman
    ha risposto
    Originariamente inviato da giovy9 Visualizza il messaggio
    da casa ho sentito molto più il divano che altro. .
    ecco la poltronista


    uff
    da quando poltronista si scrive con 30 caratteri?

    Lascia un commento:


  • giovy9
    ha risposto
    voi siete avanti, devo ammetterlo. io da casa avrei potuto fare quello che ho fatto, rispondere per quanto possibile alle mail, immettere dei dati per le scadenze. ma il resto...nisba. alla fine 4 ore in ufficio non erano più sufficienti ed eravamo a poco a poco tutti al lavoro. la verità è che seguo anche una produzione di 13 persone che senza il contatto immediato non poteva andare.

    da casa ho sentito molto più il divano che altro. .

    Lascia un commento:


  • SabrinaZeni
    ha risposto
    Quanto a lavorare di più ... sì, l'ho vissuto anch'io. In 3 mesi ho completato il lavoro che in ufficio avrei fatto in 5 / 6 mesi. Nessuna interruzione, nessun disturbo, ho lavorato bene.
    Però ero tanto infelice

    Lascia un commento:


  • SabrinaZeni
    ha risposto
    Ho un gatto. Un gatto anzianotto, di 14 anni, che sta con me fin da quando era un cucciolo di pochi mesi e pesava 7 etti.

    In realtà il mio gatto mi ha aiutata tanto a sopportare la situazione. Quando al mattino accendevo il pc portatile ci si piazzava sopra e mi stava vicino per tutto il tempo in cui lavoravo.

    È merito del gatto se non sono sclerata del tutto.

    Mi è stato vicino in um modo commovente, sembrava che mi dicesse: "qualunque cosa succeda, io ci sono sono con te".

    È un tesoro di gatto.

    Lascia un commento:


  • dingoman
    ha risposto
    Originariamente inviato da SabrinaZeni Visualizza il messaggio
    Io in ufficio, quando trovo un intoppo che non riesco a superare, cerco il primo collega disponibile e gliene parlo.
    Se non hai un cane o un gatto devi prenderlo ...
    no è che ho dei colleghi come te ...che mi vengono a parlare di qualche intoppo ...ma spesso io non posso dare contributi se non ascoltare quel che dicono come potrebbe fare un cane o un gatto

    Originariamente inviato da SabrinaZeni Visualizza il messaggio
    Inoltre preferisco che i due ruoli siano ben separati ... in ufficio sono un'impiegata, a casa sono la mamma di Ruben. Per me è molto importante. Avevo la casa invasa di vecchie pratiche polverose ... se posso evitarlo, ben venga.
    Io ero riuscito a ritagliarmi un angolo ed era diventato chiaro che quando ero nell'angolo non ero a casa .

    Però ammetto che all'inizio avevo molti dubbi ... pensavo che non sarei mai riuscito a lavorare davvero stando a casa
    invece ben presto mi sono trovato che lavoravo molto di più che in ufficio.

    Lascia un commento:


  • SabrinaZeni
    ha risposto
    Ti capisco, ma penso che dipenda da quanto un lavoratore sia autonomo/indipendente nell'esercizio delle sue funzioni.

    Io in ufficio, quando trovo un intoppo che non riesco a superare, cerco il primo collega disponibile e gliene parlo.

    A casa ero completamente sola. I colleghi non rispondevano al telefono, alle mail rispondevano, forse, il giorno dopo. Una volta mi ha aiutato mio figlio ... non mi vergogno a dirlo. In altre occasioni ho impiegato minimo mezza giornata per superare l'impasse.

    Inoltre preferisco che i due ruoli siano ben separati ... in ufficio sono un'impiegata, a casa sono la mamma di Ruben. Per me è molto importante. Avevo la casa invasa di vecchie pratiche polverose ... se posso evitarlo, ben venga.

    Lascia un commento:


  • dingoman
    ha risposto
    Originariamente inviato da SabrinaZeni Visualizza il messaggio

    io, per fortuna, no.
    In smartworking mi deprimevo.

    Non mi è piaciuto, mi sono sentita sola.
    io invece sentivo troppo affollamento quando ci si connetteva in teleconferenza con più di 2 partecipanti

    Lascia un commento:


  • SabrinaZeni
    ha risposto
    Originariamente inviato da giovy9 Visualizza il messaggio
    ma lavorate ancora in smart working voi del norde?
    io, per fortuna, no.
    In smartworking mi deprimevo.

    Ho ancora a casa il pc portatile offerto dall'ufficio ... mi servirà se mio figlio, che frequenta la seconda media quest'anno, dovesse finire in quarantena, in quel caso avrei il diritto a lavorare da casa.

    Non mi è piaciuto, mi sono sentita sola.

    Lascia un commento:


  • zar2086
    ha risposto
    Originariamente inviato da bip69 Visualizza il messaggio

    Ecco la nota dolente. Istruttori di nuoto, ma soprattutto, gli assistenti bagnanti, sono sotto pagati e con zero garanzie assistenziali oltre che contributi inesistenti.
    Si spera che la riforma che si sta muovendo ci tuteli un po di più.
    Il sistema economico è decisamente malato.
    Questi sono i tipici problemi che li sinistre non hanno voluto vedere per anni e che le destre hanno cavalcato, prendendo però in giro le persone che lavorano.

    Lascia un commento:


  • zar2086
    ha risposto
    Originariamente inviato da giovy9 Visualizza il messaggio
    ma lavorate ancora in smart working voi del norde?
    Io sì, per ora.

    Lascia un commento:


  • bip69
    ha risposto
    Originariamente inviato da maius Visualizza il messaggio
    Allora spero che ti diano un botto di soldi in proporzione.
    Ecco la nota dolente. Istruttori di nuoto, ma soprattutto, gli assistenti bagnanti, sono sotto pagati e con zero garanzie assistenziali oltre che contributi inesistenti.
    Si spera che la riforma che si sta muovendo ci tuteli un po di più.

    Lascia un commento:


  • maius
    ha risposto
    Originariamente inviato da bip69 Visualizza il messaggio
    lavoro un botto di ore.
    Allora spero che ti diano un botto di soldi in proporzione.

    Lascia un commento:


  • bip69
    ha risposto
    Pant... Pant... Pant... Ci sono anche io.
    I 4 mesi ferma per lockdown me li sono ampiamente dimenticati. Luglio e agosto sono stati di fuoco e dal 1 settembre abbiamo ripreso i corsi seppur con numeri ampiamente ridotti, ma nonostante questo, lavoro un botto di ore.

    Lascia un commento:


  • dingoman
    ha risposto
    Originariamente inviato da giovy9 Visualizza il messaggio
    ma lavorate ancora in smart working voi del norde?
    io ho smesso di essere "smart" da mesi ......
    ah già.... io sono sotto il Po..ergo non sono nordico
    però sono più nordista che confederato.

    Lascia un commento:


  • giovy9
    ha risposto
    ma lavorate ancora in smart working voi del norde?

    Lascia un commento:

Sto operando...
X