annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

il silenzio degli zitti

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • il silenzio degli zitti

    Apro questa discussione per dire che al momento ... non ho nulla da dire.

    e voi avete da dire qualcosa?
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

  • #2
    Re: il silenzio degli zitti

    Originariamente inviato da dingoman Visualizza il messaggio
    ... e voi avete da dire qualcosa?
    Oh, sì! Tante parolacce. Per questo, al momento, mi taccio.
    "Più tosto di un chiodo da bara!" (Turco - parlando di Mickey)

    Commenta


    • #3
      Re: il silenzio degli zitti

      Che belli i tuffi dalla piattaforma!

      Magari con l'avvitamento
      .. oddio che emozione.

      Il problema di questa piattaforma è che gli applausi al tuffatore sono obbligatori.

      Pena il taglio di entrambe le gambe.
      aiuta la tua salute

      Commenta


      • #4
        Re: il silenzio degli zitti

        Originariamente inviato da dingoman Visualizza il messaggio
        Apro questa discussione per dire che al momento ... non ho nulla da dire.

        e voi avete da dire qualcosa?
        Sono troppo stanca per dire alcunchè....
        Quando il gioco si fa duro.... I duri cominciano a giocare

        Commenta


        • #5
          Re: il silenzio degli zitti

          Originariamente inviato da bip69 Visualizza il messaggio
          Sono troppo stanca per dire alcunchè....
          serve una ricarica?
          ma deve essere una ricarica con più di 30 caratteri!
          La vita è quello che capita.
          Lascia che capiti!

          Commenta


          • #6
            Re: il silenzio degli zitti

            Originariamente inviato da SabrinaZeni Visualizza il messaggio
            Che belli i tuffi dalla piattaforma!

            Magari con l'avvitamento
            .. oddio che emozione.

            Il problema di questa piattaforma è che gli applausi al tuffatore sono obbligatori.

            Pena il taglio di entrambe le gambe.
            hem ... si certo ... ovvio ....

            solo che ......... non ho capito.
            La vita è quello che capita.
            Lascia che capiti!

            Commenta


            • #7
              Re: il silenzio degli zitti

              Originariamente inviato da MickeyONeil Visualizza il messaggio
              Oh, sì! Tante parolacce. Per questo, al momento, mi taccio.
              basta che siano parolacce con sfondo sessuale che te le taccia la censura.
              La vita è quello che capita.
              Lascia che capiti!

              Commenta


              • #8
                Re: il silenzio degli zitti

                Originariamente inviato da dingoman Visualizza il messaggio
                voi avete da dire qualcosa?
                Ho da dire ciò che non avrei da dire e
                non ho da dire ciò che avrei da dire.
                Sarebbe stato meglio se non fossi mai nato.

                Commenta


                • #9
                  Re: il silenzio degli zitti

                  Originariamente inviato da dingoman Visualizza il messaggio
                  hem ... si certo ... ovvio ....

                  solo che ......... non ho capito.
                  La butto lì: secondo me voleva stronzeggiare sul fatto che secondo lei siamo tutti omologati - un po' come se non ci conoscesse affatto, tra l'altro.
                  "Più tosto di un chiodo da bara!" (Turco - parlando di Mickey)

                  Commenta


                  • #10
                    Re: il silenzio degli zitti

                    Originariamente inviato da MickeyONeil Visualizza il messaggio
                    La butto lì: secondo me voleva stronzeggiare sul fatto che secondo lei siamo tutti omologati - un po' come se non ci conoscesse affatto, tra l'altro.
                    Può essere, ma non capisco il perché.
                    Quando il gioco si fa duro.... I duri cominciano a giocare

                    Commenta


                    • #11
                      Re: il silenzio degli zitti

                      Originariamente inviato da bip69 Visualizza il messaggio
                      Può essere, ma non capisco il perché.
                      Perché attaccare Bimbadark come ha fatto? O Zar? Io penso sia un segno di disagio. Come ho scritto in un'altra discussione, visto che lei è diventata irriconoscibile in questa sua nuova veste di "donna liberata", in qualche modo sembra anche non riconoscere più nemmeno noi - che pure ha conosciuto di persona, in molti casi. Credo che parte del processo di "liberazione" da parte sua sia stato abbandonare per strada la propria moralità come un cucciolo cresciuto e diventato un peso. Ma dev'essere stata un'operazione che non ha funzionato granché, e adesso sorgono dubbi e rimorsi. Allora si cercano riscontri, magari anche aggredendo chi mostra di avere una certa moralità che ci si ostina a voler considerare obsoleta. Ovviamente non è il mio caso, una morale nemmeno ce l'ho io, e per questo in quell'altra discussione sono rimasto piuttosto sorpreso che mi abbia contestato di aver fatto la morale a qualcuno che va a ***** perché, secondo lei, lo trovo moralmente riprovevole. In realtà non ho un'opinione in merito e parlavo di tutt'altro, cioè del fatto che andare a ***** non è affatto la stessa cosa di fare sesso con una persona che ci sta con te perché le va e non perché la compri. Lo fai una volta di prendertela con qualcuno perché secondo te è moralista, e ti va bene che tutto sommato lascia perdere. Lo fai un'altra volta con qualcun altro, e ancora ti dice bene perché trovi qualcun altro che tutto sommato lascia perdere. La terza volta trovi qualcuno che magari non sta passando il suo momento migliore, lo fai incazzare e ti risponde per le rime. Non è sempre domenica.

                      Poi magari sbaglio, ma secondo me è andata così.
                      "Più tosto di un chiodo da bara!" (Turco - parlando di Mickey)

                      Commenta


                      • #12
                        Re: il silenzio degli zitti

                        Originariamente inviato da MickeyONeil Visualizza il messaggio
                        Poi magari sbaglio, ma secondo me è andata così.
                        troppe parole tutte attaccate, non ho capito manco te.

                        Siamo davvero omologati?
                        siamo obbligati a dirci "bravo" ?
                        ma soprattutto ..... è davvero importante ciò? .... oppure in verità è molto molto meglio prenderlo sciallo
                        ridendoci sopra quale passatempo che è di fatto?
                        La vita è quello che capita.
                        Lascia che capiti!

                        Commenta


                        • #13
                          Re: il silenzio degli zitti

                          Originariamente inviato da maius Visualizza il messaggio
                          Ho da dire ciò che non avrei da dire e
                          quindi se ho ben capito...
                          devi dire quello che in effetti non ti senti di dover dire .....
                          mmm io dico ... non ascoltare chi ti dice di dirlo e dì quello che ti pare.

                          Originariamente inviato da maius Visualizza il messaggio
                          non ho da dire ciò che avrei da dire.
                          e qui invece se capisco bene
                          ti sentiresti di dire cose che non si dovrebbero dire .....
                          ,,,mah ... chi può dirlo che non si dovrebbero dire?
                          L'unica cosa è che poi devi accettare che ciò che dici sia commentato ...bene o male.
                          La vita è quello che capita.
                          Lascia che capiti!

                          Commenta


                          • #14
                            Re: il silenzio degli zitti

                            Originariamente inviato da MickeyONeil Visualizza il messaggio
                            Perché attaccare Bimbadark come ha fatto? O Zar? Io penso sia un segno di disagio. Come ho scritto in un'altra discussione, visto che lei è diventata irriconoscibile in questa sua nuova veste di "donna liberata", in qualche modo sembra anche non riconoscere più nemmeno noi - che pure ha conosciuto di persona, in molti casi. Credo che parte del processo di "liberazione" da parte sua sia stato abbandonare per strada la propria moralità come un cucciolo cresciuto e diventato un peso. Ma dev'essere stata un'operazione che non ha funzionato granché, e adesso sorgono dubbi e rimorsi. Allora si cercano riscontri, magari anche aggredendo chi mostra di avere una certa moralità che ci si ostina a voler considerare obsoleta. Ovviamente non è il mio caso, una morale nemmeno ce l'ho io, e per questo in quell'altra discussione sono rimasto piuttosto sorpreso che mi abbia contestato di aver fatto la morale a qualcuno che va a ***** perché, secondo lei, lo trovo moralmente riprovevole. In realtà non ho un'opinione in merito e parlavo di tutt'altro, cioè del fatto che andare a ***** non è affatto la stessa cosa di fare sesso con una persona che ci sta con te perché le va e non perché la compri. Lo fai una volta di prendertela con qualcuno perché secondo te è moralista, e ti va bene che tutto sommato lascia perdere. Lo fai un'altra volta con qualcun altro, e ancora ti dice bene perché trovi qualcun altro che tutto sommato lascia perdere. La terza volta trovi qualcuno che magari non sta passando il suo momento migliore, lo fai incazzare e ti risponde per le rime. Non è sempre domenica.

                            Poi magari sbaglio, ma secondo me è andata così.
                            Grazie, Dottore, per la diagnosi.

                            Quanto Le devo?
                            aiuta la tua salute

                            Commenta


                            • #15
                              Re: il silenzio degli zitti

                              Originariamente inviato da MickeyONeil Visualizza il messaggio
                              La butto lì: secondo me voleva stronzeggiare sul fatto che secondo lei siamo tutti omologati - un po' come se non ci conoscesse affatto, tra l'altro.
                              come si fa a conoscere le persone?
                              Si cambia.
                              Tutti cambiano.

                              E' pietoso sostenere di conoscere una persona per averla vista una sola volta!

                              Davvero, non ho parole.

                              Non è il mio posto questo, non sono assolutamente a mio agio.

                              Eppure, nonostante tutti i miei problemi, che non nego assolutamente, anzi ne ho parlato con alcuni utenti di questo forum, negli altri social che frequento, non provo questa sensazione di essere in un posto falso e sbagliato e più fuori luogo del classico pesce fuor d'acqua.
                              Se sono davvero la sfi.gata che intendi tu, non dovrei essere bene inserita nemmeno in altre parti del web, ma non è così.

                              Ma probabilmente è che qui sono fuori posto, succede, inutile insistere.
                              aiuta la tua salute

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X