annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Siete Soddisfatti?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Siete Soddisfatti?

    leggendo il post di "CHE LAVORO FATE"
    mi è venuto in mente una cosa...
    ma siamo tutti soddisfatti del lavoro che svolgiamo?
    è mai balenata l'idea di cambiare lavoro?

    rx
    Dolcezza e armonia, amore e passione, madre e donna grazie a due occhi celesti che cercano il mio sguardo da sotto il seno, e la mia Lulù che mi abbraccia e mi dice ".. Azie Mamma Oti " ...

  • #2
    Io ho sempre voluto insegnare a bambini piccoli..poi cambiando paese, l'ho praticato solo come volontariato, per imparare sopratutto la lingua, ma anche il modo completamente diverso di stare con bimbi...adesso faccio traduzioni...poche.. .ma il mio sogno é comprare una cascina nei colli liguri o toscani e trasformarla in un piccolo eden...a scopo di bed & breakfast...ovvio che devo vincere un lotto, prima...non ho i fondi per il progetto.. ;-( e lo stato non finanzia i piccoli impresari, mi sembra...

    Commenta


    • #3
      mhhhh.... informati bene dagli artigiani, un mio amico ha avuto un fondo da capogiro!
      non disperare, la propria fortuna ce la si costruisce da soli....
      impegnati!
      Dolcezza e armonia, amore e passione, madre e donna grazie a due occhi celesti che cercano il mio sguardo da sotto il seno, e la mia Lulù che mi abbraccia e mi dice ".. Azie Mamma Oti " ...

      Commenta


      • #4
        No, pur essendo un lavoro qualificante e non facile...........be proprio non mi piace ........lo facio solo per responsabilità e per i soldi...........e perchè tanti anni fa non mi è riuscito di continuare la carriera di professore universitario.

        Cambiare ormai per me non è più possibile perchè quello che avrei voluto fare e che ho fatto praticamente gratis dal 1976 al 1980 ormai mi è precluso.

        c'è un amico del forum, di cui non ricordo il nome, che credo che in questi giorni abbia scelto di lasciare il suo lavoro per tornare a fare il ricercatore......... ..per lui, di cuore, un sincero e grande in bocca al lupo
        Un uomo senza amore è un uomo che vive morendo.

        Commenta


        • #5
          a me piace il lavoro che svolgo..è particolare..e mi sento soddisfatta perchè i clienti si fidano di me nn sono soddisfatta invece per lo stipendio, per le responsabilità che mi ritrovo meriteri molto di più...
          Sii come le onde del mare che pur infrangendosi contro gli scogli hanno la forza di ricominciare....

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da sweethoney
            a me piace il lavoro che svolgo..è particolare..e mi sento soddisfatta perchè i clienti si fidano di me nn sono soddisfatta invede per lo stipendio, per le responsabilità che mi ritrovo meriteri molto di più...
            ti propongo io per un aumento di stipendio
            ** relax, take it easy**

            Commenta


            • #7
              Io dopo quindici anni passati a fare lavori che non piacevano poi molto, da quattro anni ho raggiunto finalmente la pace dei sensi: sono un malato di geografia e fare il responsabile delle spedizioni di un azienda mi va più che bene
              Mark Therehaveyoubroken

              Concentrati, chiudi gli occhi e sii solo te stesso,
              apri la tua anima e dona un sorriso disinteressato....il tuo cuore ne giovera'

              Commenta


              • #8
                wow....che fortuna.... hai inseguito le tue passioni!!!
                io ho sudato, patito, sofferto molto per avere lamia piccola qualifica, ottenuto dopo un cash di 25 milioni delle vecchie lire, anni di studio, mesi di pratica gratuita, tirocini allucinanti con docenti allupati e arrapati.
                ma ce l'ho fatta. ho aperto il mio bellissimo studio di massaofisioterapia, realizzato un sogno, si realizza la vita!
                ro
                Dolcezza e armonia, amore e passione, madre e donna grazie a due occhi celesti che cercano il mio sguardo da sotto il seno, e la mia Lulù che mi abbraccia e mi dice ".. Azie Mamma Oti " ...

                Commenta


                • #9
                  beh inseguite mi sembra dire troppo, diciamo che finalmente ho trovato un lavoro che mi piace perchè è naturale per me interessarmi di certe cose
                  sono sempre un dipendente purtroppo
                  piuttosto aprirsi uno studio è da grandi, brava, ci vuole stoffa!
                  Mark Therehaveyoubroken

                  Concentrati, chiudi gli occhi e sii solo te stesso,
                  apri la tua anima e dona un sorriso disinteressato....il tuo cuore ne giovera'

                  Commenta


                  • #10
                    Dopo 15 anni a fare l'uomo serio in giacca e cravatta mi sono ritrovato ad indossare bermuda e scarpe da ginnastica 300 giorni all'anno
                    Non so se guadagno di piu' o di meno, non so se lavoro di piu' o di meno, non so se mi stressa di piu' o di meno, ma una cosa la so. Ho visto di piu' mia moglie ed i miei figli in questi pochi anni che in tutto il resto della mia vita. Il lavoro??????? Per quanto utile e divertente e' solo un mezzo per vivere insieme

                    Commenta


                    • #11
                      divento curioso, ma che lavoro fai????????
                      però in parte ti do ragione , è vero il lavoro fa parte per così dire dell'arredamento della vita.
                      io per diversi anni l'ho pensata esattamente come la pensi tu adesso, forse perchè avevo un lavoro che non mi dava soddisfazioni e quindi pensarla così era anche una valvola di sfogo; se si fa una lavoro che ti piace è meglio però , specialmente per me in questo momento mi ci attacco molto...
                      fermo restando che il massimo è come lo consideri tu
                      non so più come definirti
                      GURU ecco....
                      Mark Therehaveyoubroken

                      Concentrati, chiudi gli occhi e sii solo te stesso,
                      apri la tua anima e dona un sorriso disinteressato....il tuo cuore ne giovera'

                      Commenta


                      • #12
                        GURU a me? Come ti permetti Intanto beccati dell'ASTIGMATICO, poi mi informo, se mi avevi offeso di peggio ti faccio vedere io

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da rx
                          wow....che fortuna.... hai inseguito le tue passioni!!!
                          io ho sudato, patito, sofferto molto per avere lamia piccola qualifica, ottenuto dopo un cash di 25 milioni delle vecchie lire, anni di studio, mesi di pratica gratuita, tirocini allucinanti con docenti allupati e arrapati.
                          ma ce l'ho fatta. ho aperto il mio bellissimo studio di massaofisioterapia, realizzato un sogno, si realizza la vita!
                          ro
                          Ho bisogno di un appuntamento

                          Commenta


                          • #14
                            Si e no. Avevo 24 anni quando mio padre è mancato e mi sono trovato l'azienda sulle spalle. Io non volevo fare l'imprenditore ma ci voleva troppo fegato a mollare tutto, lasciare a casa i dipendenti perchè quest'azienda è invendibile e soprattutto a buttare all'aria tutto quanto era stato fatto incluso il lavoro fatto da altre persone che mi hanno aiutato molto senza mai pretendere un soldo. Il lavoro mi piace anche perchè ho cercato di introdurre molte cosette che mi appassionano come l'informatica ma la responsabilità verso i clienti e verso i dipendenti è una cosa che non ti fa dormire.

                            Commenta


                            • #15
                              Cotto guru????mmmmm.....ma non ha sempre tante donne attorno il guru????oppure mi sto sbagliando

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X