annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

scusa caro Hebdo ma...

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • scusa caro Hebdo ma...

    scusa caro Hebdo

    avrei voluto scriverti che chi scrive e pubblica come te, non dovrebbe permettersi di restare in un eccesso di ignoranza,
    ma ci ho ripensato, perchè oggi l'ignoranza si supera facilmente grazie alla rete.

    La totale assenza di sensibilità e di un minimo senso dell'onore la compatisco,
    non si può fare di più, se non la hanno insegnata i genitori e la vita non c'è speranza di insegnarla ora.

    Ritengo una colossale fregnaccia la risposta pubblicata dove si parla di case costruite dalla mafia
    evidentemente non è noto cosa significhi strappare alla montagna il luogo per costruire le proprie povere dimore
    dimore peraltro centenarie realizzate da una popolazione fiera che si oppose decisamente alla sottomissione in epoca medioevale.

    Ma del resto gran parte dell'italia è caratterizzata da antiche e bellissime costruzioni di grande valore storico e artistico
    che però dopo tanto tempo in caso di terremoto non resisterebbero. Non è questione di mafia
    è solo che se si abbandonano sarebbe un grande valore perso ma manutenerle e renderle sicure avrebbe costi insostenibili.

    La mafia .... e si quella c'è ... ma c'è ora,
    sarebbe stata molto più centrata e significativa in effetti la satira che colpisse la vulnerabilità ora esposta
    che rischia di dare alla mafia il controllo della "ricostruzione" e sarebbe questa una satira che non offenderebbe
    il rispetto ai morti.

    Rispetto che nella nostra cultura ha un grande valore di civiltà.

    Mancare a tale rispetto
    è cosa molto peggiore ad avere la mafia sottocasa secondo me.
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

  • #2
    Re: scusa caro Hebdo ma...

    mi permetto di suggerire la prossima vignetta:

    "abbiamo ricevuto le proposte per la ricostruzione ....
    La protezione civile propone un tempo si alcuni anni con costi ignoti ...ma che aumenteranno
    la camorra propone 6 mesi 50.000 euro ogni casa
    l'andrangheta 8 mesi e 40.000 euro
    la Mafia solo 4 mesi e 20.000 euro .....

    votiamo per scegliere a chi dare l'appalto! "

    :scared1:
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

    Commenta


    • #3
      Re: scusa caro Hebdo ma...

      è un problema. la democrazia è diventata un problema.
      Hebdo è un probelma. legere, pensare e scrivere è diventato un problema. cercare di capire cosa sia giusto o sbagliato oggi è diventato un problema.
      la politica, non solo la mafia. la burocrazia. la protezione civile no, la croce rossa si. ma come si fa??

      a caldo ho pensato : ma che cavolo vogliono sti francesi? vogliono mangiare l'amatriciana dentro 5 vecchie mura su paesi in montagna dove cammina anche un orso, poi ci prendono in giro con lasagne e mafie.
      dici bene. non c'era mafia una volta. ma ci sono gli appalti oggi, i politici corrotti, la mafia nel cemento. ma i soldi!!!! il problema sono i soldi.

      la nuova scuola crollata, questo è un problema. l'hotel roma poverino, di che anno sarà stato?

      ma charlie, come dice mentana, è satira. e la satira è questa. lo hanno fatto anche per Nizza, e non lo sapevo. ma hanno denigrato anche i il loro paese.
      oggi si dice: bhe, se le cercano. forse si, o forse no. a me ha dato fastidio, molto. io oggi dormo, ma per una settimana poco. ma ad Accumoli dormono in tenda. e ad amatrice si scava ancora. e inizia a fare freddo.

      le lasagne ci piacciono, ma quelle le sappiamo fare bene, a differenza di loro. e non perchè loro non hanno neanche il bidet, ma perchè noi se ci mettiamo il cuore, siamo bravi.
      Armageddon was yesterday Today we have a serious problem-21 vittoria..grande baldoria..
      No, non sono per la pace nel mondo....ma per la buona convivenza tra i popoli.... ;)

      Commenta


      • #4
        Re: scusa caro Hebdo ma...

        Mi dispiace ma quelli di Hebdo hanno ragione, le vignette sono forti ma sottolineano una realtà... zone sismiche con abitazioni pricolose, addirittura una scuola messa a nuovo nel 2009 è crollata!

        Commenta


        • #5
          Re: scusa caro Hebdo ma...

          Originariamente inviato da giovy9 Visualizza il messaggio
          ma charlie, come dice mentana, è satira. e la satira è questa..
          no,
          per me la satira non può essere mancanza di rispetto per i morti incolpevoli.
          La vita è quello che capita.
          Lascia che capiti!

          Commenta


          • #6
            Re: scusa caro Hebdo ma...

            Originariamente inviato da Seba82 Visualizza il messaggio
            Mi dispiace ma quelli di Hebdo hanno ragione, le vignette sono forti ma sottolineano una realtà... zone sismiche con abitazioni pricolose, addirittura una scuola messa a nuovo nel 2009 è crollata!
            non concordo,
            avrebbero avuto ragione se avessero focalizzato appunto sulla scuola ristrutturata
            potrei anche dar ragione se si fossero prese di mira le contraddizzioni che ci sono dove chi vorrebbe ristrutturare seriamente la casa che gli sta crollando addosso
            si trova impastoiato in blocchi per la conservazione dei patrimoni artistici e altra burocrazia varia....
            ma non hanno mirato a questo.

            Le scuole nuove che crollano dove palazzi centenari resistono .... questo è scandaloso.

            Ma per il resto la questione è solo un fattore di soldi..... non è che ci voglia molto per capire l'entità del problema:
            l'italia è tutta a rischio sismico ... ma ha almeno il 60% delle abitazioni in condizioni di pericolo per età e tecniche costruttive inadatte.

            Come si può sovvenzionare la messa in sicurezza di tanto patrimonio?
            non sono bruschette.
            La vita è quello che capita.
            Lascia che capiti!

            Commenta


            • #7
              Re: scusa caro Hebdo ma...

              Basta fare un po' per volta cominciando subito. Curioso che gli edifici più resistenti siano stati quelli di epoca fascista, meglio di certi ben più moderni...

              Commenta


              • #8
                Re: scusa caro Hebdo ma...

                Originariamente inviato da dingoman Visualizza il messaggio
                no,
                per me la satira non può essere mancanza di rispetto per i morti incolpevoli.
                eppure dicono di si. il mio pensiero è stato lo stesso del tuo (cioè, lo è ancora)
                Armageddon was yesterday Today we have a serious problem-21 vittoria..grande baldoria..
                No, non sono per la pace nel mondo....ma per la buona convivenza tra i popoli.... ;)

                Commenta


                • #9
                  Re: scusa caro Hebdo ma...

                  Originariamente inviato da dingoman Visualizza il messaggio
                  non concordo,
                  avrebbero avuto ragione se avessero focalizzato appunto sulla scuola ristrutturata
                  potrei anche dar ragione se si fossero prese di mira le contraddizzioni che ci sono dove chi vorrebbe ristrutturare seriamente la casa che gli sta crollando addosso
                  si trova impastoiato in blocchi per la conservazione dei patrimoni artistici e altra burocrazia varia....
                  ma non hanno mirato a questo.

                  Le scuole nuove che crollano dove palazzi centenari resistono .... questo è scandaloso.

                  Ma per il resto la questione è solo un fattore di soldi..... non è che ci voglia molto per capire l'entità del problema:
                  l'italia è tutta a rischio sismico ... ma ha almeno il 60% delle abitazioni in condizioni di pericolo per età e tecniche costruttive inadatte.

                  Come si può sovvenzionare la messa in sicurezza di tanto patrimonio?
                  non sono bruschette.
                  poi bisogna leggere bene tra le righe...... non avevano ristrutturato ma adeguato..... un adeguamento è diverso... (poi, se utilizzo i soldi per i bagni è perchè credo che....tanto a noi non ci tocca!)

                  classico

                  in abruzzo, umbria e marche (interno) le case dei paesi sono tutte così. centri storici bellissimi. vecchi.....ma siamo tutti a rischio!!! io ho ristrutturato casa dopo il terremoto del 97.... e mi chiedo se regge veramente. ho visto del ferro mettere...ma sarà ababstanza. e qui non parliamo di mafia o soldi.
                  gli altri privati che avranno fatto? le seconde case di amatrice di motli romani ristrutturate...ma ristrutturate come? abbiamo messo a lucido il mattone e basta? abbiamo lucidato la persiana?

                  cosa ne vogliono sapere i francesi? prendere in giro i morti sotto le lasagne..... no. si sono corretti dopo dicendo che non abbiamo compreso il messaggio.
                  certo. io l'ho compreso molto bene.
                  Armageddon was yesterday Today we have a serious problem-21 vittoria..grande baldoria..
                  No, non sono per la pace nel mondo....ma per la buona convivenza tra i popoli.... ;)

                  Commenta


                  • #10
                    Re: scusa caro Hebdo ma...

                    ribadisco il mio concetto:
                    pensare che comparare a lasgne i cadaveri di povere persone schiacciate dai detriti,
                    possa essere satira, o possa essere divertente non è cosa da persone con sensibilità normale,
                    è mancanza di rispetto, mancanza di pudore, ma anche ignoranza e mancanza di creatività.

                    Con un minimo di conoscenza e di creatività la satira avrebbe tantissimi elementi davvero significativi su cui battere
                    ricorderei solo la ricostruzione dell'Aquila, o avellino e le scandalose gestioni seguite.

                    invece parlare di "lasagne" e di mafia in tal modo è solo povertà morale e carenza creativa.

                    e lo dico io che non sono certo tipo da seguire la retorica ne tipo che fa ipocrisia sulla morte
                    io non dico poverino a chi si schianta perchè andava a 150 all'ora.
                    La vita è quello che capita.
                    Lascia che capiti!

                    Commenta


                    • #11
                      Re: scusa caro Hebdo ma...

                      Originariamente inviato da giovy9 Visualizza il messaggio
                      p

                      in abruzzo, umbria e marche (interno) le case dei paesi sono tutte così. centri storici bellissimi. vecchi.....ma siamo tutti a rischio!!!
                      ...ma ristrutturate come? .
                      La verità è che spesso ci sono poche possibilità.
                      Certi vecchi palazzi sono ben sostenuti da blocchi solidi e ben formati e basta far manutenzione alle travi perchè reggano sismi anche di media intensità
                      ma moltissime vecchie costruzioni popolari sono in sasso tenuto assieme da una calce già povera all'origine,
                      in questi casi (e sono davvero tanti) non c'è ristrutturazione che tenga .... bisognerebbe buttar giù tutto e ricostruire.
                      La vita è quello che capita.
                      Lascia che capiti!

                      Commenta


                      • #12
                        Re: scusa caro Hebdo ma...

                        Originariamente inviato da dingoman Visualizza il messaggio
                        ribadisco il mio concetto:
                        pensare che comparare a lasgne i cadaveri di povere persone schiacciate dai detriti,
                        possa essere satira, o possa essere divertente non è cosa da persone con sensibilità normale,
                        è mancanza di rispetto, mancanza di pudore, ma anche ignoranza e mancanza di creatività.

                        Con un minimo di conoscenza e di creatività la satira avrebbe tantissimi elementi davvero significativi su cui battere
                        ricorderei solo la ricostruzione dell'Aquila, o avellino e le scandalose gestioni seguite.

                        invece parlare di "lasagne" e di mafia in tal modo è solo povertà morale e carenza creativa.

                        .
                        e lo so. la penso come te sulla satira. a parte che non mi piace, non credo debba far ridere, ma di sicuro non fa neanche pensare. fa arrabbiare, quello si.(mi sa che aveva fatto arrabbiare anche i musulmani in effetti)

                        l'aquila.......ricos truita?? naaaaa. l'hai vista recentemente? stiamo ancora pagando l'armatura dei palazzi e il centro storico ne è pieno. io l'ho vista.

                        appalti. si, qui c'è mafia.
                        nel dopo terremoto c'è mafia, ma non prima. non ad amatrice, non ad accumuli. non ad arquata.

                        Norcia resiste.

                        si,
                        Armageddon was yesterday Today we have a serious problem-21 vittoria..grande baldoria..
                        No, non sono per la pace nel mondo....ma per la buona convivenza tra i popoli.... ;)

                        Commenta


                        • #13
                          Re: scusa caro Hebdo ma...

                          Originariamente inviato da dingoman Visualizza il messaggio
                          bisognerebbe buttar giù tutto e ricostruire.
                          Appunto, e non lo vogliono fare perché mancano i soldi, ma perché "che bello questo borgo medievale!!"

                          Commenta


                          • #14
                            Re: scusa caro Hebdo ma...

                            Originariamente inviato da Seba82 Visualizza il messaggio
                            Appunto, e non lo vogliono fare perché mancano i soldi, ma perché "che bello questo borgo medievale!!"
                            c'è un insieme di fattori in realtà.

                            La conservazione di un valore storico è uno di questi, a volte abusato che fanno conservare 4 sassi inutili per ragioni "artistiche"
                            ma altre volte ci sono borghi che è davvero un delitto cancellarli.

                            Ci sono poi ragioni burocratiche, laddove si consente a vecchie costruzioni quello che sarebbe assolutamente impedito se si facesse una costruzione nuova, limiti di distanze altezze ecc ...

                            ci sono poi ragioni varie che bloccano la possibilità di intervenire, del tipo che per ragioni di eredità parte dell'edificio e di proprietà diversa
                            e non si trova l'accordo,

                            ma senza dubbio la questione soldi pesa parecchio considerando che spesso costa di più risistemare un vecchi edificio che farlo nuovo,
                            ancora peggio se il vecchio lo si vuol rendere antisismico quanto lo sarebbe un normale edificio nuovo..
                            La vita è quello che capita.
                            Lascia che capiti!

                            Commenta


                            • #15
                              Re: scusa caro Hebdo ma...

                              ricordiamoci poi "che bello questo borgo mediavale " è tutto quello che avevano
                              Armageddon was yesterday Today we have a serious problem-21 vittoria..grande baldoria..
                              No, non sono per la pace nel mondo....ma per la buona convivenza tra i popoli.... ;)

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X