annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Uomine e Donne di ferro

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Uomine e Donne di ferro

    Per chi è convinto delle differenze tra uomini e donne ecco uno sport dove differenze non ce ne sono se non nel tempo impiegato per finire la gara. Per il resto......non cambia la distanza, non cambia l'impegno, non cambia la fatica.
    Onore a tutti, dal primo all'ultima. Tutti hanno lottato, sudato, stretto i denti per superare i propri limiti, per arrivare, dopo ore di gara, a tagliare il traguardo.

    https://www.youtube.com/watch?v=7ng208jHzSc


    Tributo all'Isola d'Elba, cornice spettacolare di questa gara altrettanto spettacolare.
    Quando il gioco si fa duro.... I duri cominciano a giocare

  • #2
    Re: Uomine e Donne di ferro

    Volevo allegare un altro link, ma non so se potevo
    Quando il gioco si fa duro.... I duri cominciano a giocare

    Commenta


    • #3
      Re: Uomine e Donne di ferro

      Originariamente inviato da bip69 Visualizza il messaggio
      Per chi è convinto delle differenze tra uomini e donne ecco uno sport dove differenze non ce ne sono se non nel tempo impiegato per finire la gara. Per il resto......non cambia la distanza, non cambia l'impegno, non cambia la fatica.
      Onore a tutti, dal primo all'ultima. Tutti hanno lottato, sudato, stretto i denti per superare i propri limiti, per arrivare, dopo ore di gara, a tagliare il traguardo.

      https://www.youtube.com/watch?v=7ng208jHzSc


      Tributo all'Isola d'Elba, cornice spettacolare di questa gara altrettanto spettacolare.
      Scusa la franchezza ma che cavolo c'entra sta roba con le differenze tra uomo e donna di cui di solito si parla?ma che passano sostanze strane qui?

      Commenta


      • #4
        Re: Uomine e Donne di ferro

        Originariamente inviato da iron76 Visualizza il messaggio
        ma che passano sostanze strane qui?
        il senso del thread è chiaro
        se tu non lo riesci a capire forse il problema con le sostanze strane non è qui....
        La vita è quello che capita.
        Lascia che capiti!

        Commenta


        • #5
          Re: Uomine e Donne di ferro

          Originariamente inviato da bip69 Visualizza il messaggio
          Per chi è convinto delle differenze tra uomini e donne ecco uno sport dove differenze non ce ne sono se non nel tempo impiegato per finire la gara. Per il resto......non cambia la distanza, non cambia l'impegno, non cambia la fatica.
          Onore a tutti, dal primo all'ultima. Tutti hanno lottato, sudato, stretto i denti per superare i propri limiti, per arrivare, dopo ore di gara, a tagliare il traguardo.

          https://www.youtube.com/watch?v=7ng208jHzSc


          Tributo all'Isola d'Elba, cornice spettacolare di questa gara altrettanto spettacolare.
          le differenze tra uomo e donna negli sport si notano tra atleti di primo piano ma se il sottoscritto si mettesse a palleggiare con serena williams verrei preso a pallate senza scampo
          ** relax, take it easy**

          Commenta


          • #6
            Re: Uomine e Donne di ferro

            Originariamente inviato da dingoman Visualizza il messaggio
            il senso del thread è chiaro
            se tu non lo riesci a capire forse il problema con le sostanze strane non è qui....
            Io credo di si invece, ma comunque se tu hai un opinione diverse sei pregato di spiegarla,per me una gara con le differenze di uomini e donne in generale non centra niente a meno che non si parli esclusivamente di differenza di prestazioni,ma se voi riuscite a vederci altro forse qualche allucinogeno in giro c'è.

            Commenta


            • #7
              Re: Uomine e Donne di ferro

              Originariamente inviato da georgeclooney Visualizza il messaggio
              se il sottoscritto si mettesse a palleggiare con serena williams verrei preso a pallate senza scampo
              Serena Williams è una donna? A me sembra un fabbro ferraio con i pettorali molto sviluppati
              Sarebbe stato meglio se non fossi mai nato.

              Commenta


              • #8
                Re: Uomine e Donne di ferro

                Originariamente inviato da maius Visualizza il messaggio
                Serena Williams è una donna? A me sembra un fabbro ferraio con i pettorali molto sviluppati
                ti va bene la Sharapova?
                altra che mi prenderebbe a pallate
                ** relax, take it easy**

                Commenta


                • #9
                  Re: Uomine e Donne di ferro

                  Originariamente inviato da iron76 Visualizza il messaggio
                  Io credo di si invece, ma comunque se tu hai un opinione diverse sei pregato di spiegarla,per me una gara con le differenze di uomini e donne in generale non centra niente .
                  nessuna differenza infatti,
                  il concetto è appunto che non c'è un percorso uomini e uno ridotto per le donne,
                  no tutti uomini e donne hanno percorso 3,8Km a nuoto subito dopo 180Km in bici e senza tregua 42.2Km di corsa.

                  nelle imprese di questo tipo il tempo impiegato fa la classifica ma in realtà la vera sfida è arrivare in fondo,
                  la vera sfida è con se stessi e con la lunghezza del percorso... e in questo non c'è differenza.
                  La vita è quello che capita.
                  Lascia che capiti!

                  Commenta


                  • #10
                    Re: Uomine e Donne di ferro

                    Originariamente inviato da dingoman Visualizza il messaggio
                    nessuna differenza infatti,
                    il concetto è appunto che non c'è un percorso uomini e uno ridotto per le donne,
                    no tutti uomini e donne hanno percorso 3,8Km a nuoto subito dopo 180Km in bici e senza tregua 42.2Km di corsa.

                    nelle imprese di questo tipo il tempo impiegato fa la classifica ma in realtà la vera sfida è arrivare in fondo,
                    la vera sfida è con se stessi e con la lunghezza del percorso... e in questo non c'è differenza.
                    Si d'accordo ma l'incipit dell'autrice se lo leggi bene richiamava ad alcune cose dette in altre discussioni,è per come è posto sembrava avere un messaggio di un certo tipo,poi ti dico un altra cosa per te sarà importante arrivare in fondo,io in una gara sportiva senza barare non ci tengo affatto ad arrivare in fondo ma voglio sempre arrivare davanti quindi anche questo è molto relativo.come provocazione ci metto pure che è una gara di resistenza fisica e guardacaso anche in questo le donne sono inferiori,o se preferisci DIVERSE.

                    Commenta


                    • #11
                      Re: Uomine e Donne di ferro

                      Originariamente inviato da iron76 Visualizza il messaggio
                      Si d'accordo ma l'incipit dell'autrice se lo leggi bene richiamava ad alcune cose dette in altre discussioni,è per come è posto sembrava avere un messaggio di un certo tipo,poi ti dico un altra cosa per te sarà importante arrivare in fondo,io in una gara sportiva senza barare non ci tengo affatto ad arrivare in fondo ma voglio sempre arrivare davanti quindi anche questo è molto relativo.come provocazione ci metto pure che è una gara di resistenza fisica e guardacaso anche in questo le donne sono inferiori,o se preferisci DIVERSE.
                      Mi dispiace contraddirti mio caro, in una gara massacrante come questa non vuoi altro che arrivare, poi se sei in classifica tanto meglio e per inciso, un iroman non lo improvvisi. Ci vogliono mesi di preparazione, spesso si fanno i doppi. Ci si massacra. Ti vengono i calli sul sedere, la dove appoggia sul sellino e le fiacche ai piedi.
                      Le donne inferiori? Credi davvero? Proprio perchè fisicamente sono diverse e non c'è differenza nella distanza, sono più forti.
                      Quando il gioco si fa duro.... I duri cominciano a giocare

                      Commenta


                      • #12
                        Re: Uomine e Donne di ferro

                        Originariamente inviato da iron76 Visualizza il messaggio
                        ... non ci tengo affatto ad arrivare in fondo ma voglio sempre arrivare davanti .
                        capisco...
                        ma non mi sorprende, perché
                        trovare qualcuno con un vero concetto di SPORT (maiuscolo) dentro è cosa rara.
                        La maggioranza ha lo spirito competitivo alla "Giacomo" quello di Aldo e Giovanni ..quello "ma viieeni ..ma chi sono..?"

                        Uno che arriva 273esimo vale qualcosa?
                        uno che è solo ...diverso .... ma è arrivato in fondo alla ironman delle Hawaii ed è un campione

                        ma non perché ha superato gli altri ... è un campione perché ha superato i propri limiti.
                        http://www.ilfattoquotidiano.it/2014...i-ore/1153415/


                        Non so quanti possono capire questi concetti
                        d'altronde siamo immersi in una pseudocultura sportiva dove conta solo segnare un goal in più
                        e va bene anche se ci si riesce solo per aver pagato l'arbitro :dagger:


                        P.S.

                        Originariamente inviato da iron76 Visualizza il messaggio
                        .ma l'incipit dell'autrice
                        rileggi meglio l'incipit perché lo hai parecchio travisato
                        La vita è quello che capita.
                        Lascia che capiti!

                        Commenta


                        • #13
                          Re: Uomine e Donne di ferro

                          Originariamente inviato da iron76 Visualizza il messaggio
                          ........... ci metto pure che è una gara di resistenza fisica e guardacaso anche in questo le donne sono inferiori,o se preferisci DIVERSE.
                          secondo me ti massacrano se dovessi gareggiare a questo tipo di gara
                          ma non serve l'iron man, basta come dicevo una partita a tennis
                          puoi tranquillamente mettertela via, ma le donne ti battono (come battono me)
                          ** relax, take it easy**

                          Commenta


                          • #14
                            Re: Uomine e Donne di ferro

                            Originariamente inviato da bip69 Visualizza il messaggio
                            Mi dispiace contraddirti mio caro, in una gara massacrante come questa non vuoi altro che arrivare, poi se sei in classifica tanto meglio e per inciso, un iroman non lo improvvisi. Ci vogliono mesi di preparazione, spesso si fanno i doppi. Ci si massacra. Ti vengono i calli sul sedere, la dove appoggia sul sellino e le fiacche ai piedi.
                            Le donne inferiori? Credi davvero? Proprio perchè fisicamente sono diverse e non c'è differenza nella distanza, sono più forti.
                            Sempre tutto relativo parla per te riguardo a queste cose.

                            Commenta


                            • #15
                              Re: Uomine e Donne di ferro

                              Originariamente inviato da dingoman Visualizza il messaggio
                              capisco...
                              ma non mi sorprende, perché
                              trovare qualcuno con un vero concetto di SPORT (maiuscolo) dentro è cosa rara.
                              La maggioranza ha lo spirito competitivo alla "Giacomo" quello di Aldo e Giovanni ..quello "ma viieeni ..ma chi sono..?"

                              Uno che arriva 273esimo vale qualcosa?
                              uno che è solo ...diverso .... ma è arrivato in fondo alla ironman delle Hawaii ed è un campione

                              ma non perché ha superato gli altri ... è un campione perché ha superato i propri limiti.
                              http://www.ilfattoquotidiano.it/2014...i-ore/1153415/


                              Non so quanti possono capire questi concetti
                              d'altronde siamo immersi in una pseudocultura sportiva dove conta solo segnare un goal in più
                              e va bene anche se ci si riesce solo per aver pagato l'arbitro :dagger:


                              P.S.


                              rileggi meglio l'incipit perché lo hai parecchio travisato
                              Non ho travisato una beneamata invece sono solo i vostri trucchi con chi non fa giri di parole ma va diretto al punto.

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X