annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Immersione al lago

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Immersione al lago

    Dopo quasi due anni, ieri sono tornata in acqua con erogatori e bombole.
    Con alcuni amici abbiamo deciso di fare un'immersione facile al lago.
    Dopo aver caricato il necessario, via alla volta del sito di immersione. Sono un po' nervosa.
    Pensavo: e se non mi ricordo tutte le procedure? tipo svuotare la maschera o montare correttamente gli erogatori, o l'assetto? Come sempre pippe mentali. Sono insieme a persone esperte, che sanno benissimo che è un bel po' che non mi immergo.
    Arrivati al lago, scarichiamo tutto....mannaggia quanto pesa la bombola......mi sono incaponita con la bombola da 15 litri. Testona che non sono altro :09:. Ora che abbiamo scaricato tutto, non resta che iniziare ad assemblare bombola/gav/erogatori.
    Infilo la bombola nella cinghia del gav, stando attenta di posizionarla non troppo in basso, mi sbatterebbe poi sul sedere, ne troppo in alto, per non farla sbattere contro la testa. Fatto questo, avvito il primo stadio degli erogatori alla bombola, attacco il gav alla sua frusta e apro piano la bombola. Sento il rassicurante sibilo dell'aria in pressione che riempie le fruste.

    Continua.....
    Quando il gioco si fa duro.... I duri cominciano a giocare

  • #2
    Re: Immersione al lago

    Metto l'erogatore in bocca e faccio un paio di respiri, funziona . Provo anche a gonfiare il gav per controllare che non abbia problemi di nessun tipo. Se ce ne fossero non potrei immergermi. Sono talmente presa dalla preparazione che a stento mi accorgo che intorno a noi c'è un po' di gente.
    La giornata è abbastanza bella e calda, quindi tutti al lago
    Attrezzatura pronta ora non resta la parte per me, più noiosa e faticosa di un'immersione: la vestizione.
    In costume inizio ad infilare i piedi nella muta. Maremma che fatica, son sudata e non sale nemmeno a piangere:scared1:
    Riesco finalmente ad indossarla, ho un caldo micidiale. Metto al volo i calzari e vado di corsa in acqua a bagnarmi. Rischio il colpo di calore con la muta nera al sole. Esco e infilo il corpetto in neoprene con cappuccio. Prendo la maschera e....ehm.....sputazz o sulle lenti che poi sciacquo con acqua dolce. Questo eviterà alla maschera di appannarsi. Metto la cintura dei pesi e la maschera. Mi aiutano ad infilarmi il gav con relativa bombola. Metto i guanti, il computer sub e prendo le pinne che infilerò in acqua. Ultimo check e via in acqua. Qualcuno va a posizionare la boa, che sarà in punto di discesa e che segnalerà la nostra presenza, a circa 100 mt dalla riva. Mi infilo le pinne e gonfio il gav, in modo da rimanere a galla. Pinneggio verso la boa. Sono un po tesa. Guardo i miei compagni, facciamo gli ultimi controlli e dopo un OK generale, ecco il segnale di discesa.

    Continua.......
    Quando il gioco si fa duro.... I duri cominciano a giocare

    Commenta


    • #3
      Re: Immersione al lago

      Sgonfio piano il gav, espiro lentamente per svuotare i polmoni, ma quel primo metro è il più difficile, sembra di non scendere mai.
      Ecco......guardo su e vedo le bolle che salgono. Piano piano sto scendendo. Un paio di gonfiatine al gav, per non arrivare a chiodo sul fondo. Guardo il computer: siamo a tre mt, la temperatura dell'acqua è di 24°, la visibilità è buona. Siamo scesi tutti. Il capo immersione chiede quanta aria abbiamo, tutti 200 bar (c.ca 3.000 litri di aria), quindi dopo un OK generale via che inizia il giro. Controllo visivamente dov'è il mio compagno, siamo in 6 divisi in micro gruppi da 2. Procediamo pinneggiando lentamente, fino ad arrivare ad un sabbione a 5 mt. Un gruppetto di persici fugge via veloce. Faccio segno al mio compagno che mi si è allagata la maschera.....cavoli, odio avere l'acqua nel naso e a metà degli occhi. Devo svuotarla. Mi metto in verticale, con la punta delle pinne che sfiorano al fondale. Appoggio due dita all'altezza delle sopracciglia, il mento appoggiato al petto. Inspiro aria dalla bocca ed invece che espirarla attraverso l'erogatore, la soffio forte dal naso alzando contemporaneamente la testa. In questo modo l'aria butta fuori l'acqua dalla maschera

      Continua......
      Quando il gioco si fa duro.... I duri cominciano a giocare

      Commenta


      • #4
        Re: Immersione al lago

        Proseguiamo il nostro giro pinneggiando un po' verso la profondità del lago, ma sotto i 6 mt c'è un termoclino e la temperatura scende bruscamente a 12°.
        Fa freddo, faccio segno al mio compagno che ho i brividi, decidiamo quindi di rimanere sopra il termoclino.
        Pinneggiando arriviamo ad un pianoro dove c'è una barca in legno affondata. Ci avviciniamo e......un pesce siluro enormeeeee, circa 120 cm.
        E' rimasto immobile per un po' e poi è fuggito via. Mi fa impressione con quella bocca enorme.....Il capo immersione chiede a tutti quanta aria abbiamo. Guardo il manometro: ho ancora 150 bar. Ne ho consumati 50 in mezz'ora . Di comune accordo decidiamo di tornare verso la boa.
        Pian piano pinneggiando ci avviciniamo a degli steli lunghissimi. Non capisco cosa siano, poi mi rendo conto che sono ninfee. Che strano vederle da sotto . In mezzo un branco di piccolissimi pesci gatto. Più avanti un paio di gamberi d'acqua dolce alzano minacciosi le chele: ne ho preso uno con i guanti o meglio, lui ha preso me

        Continua......
        Quando il gioco si fa duro.... I duri cominciano a giocare

        Commenta


        • #5
          Re: Immersione al lago

          Pinneggiamo verso la boa, con calma. Inizio ad essere stanca. Paradossalmente la bombola mi pesa di più ora che è a metà che all'inizio dell'immersione. Le gambe non ne vogliono più sapere di pinneggiare. Stringo i denti ed eccoci alla boa. Guardo in computer: siamo a 3 mt. Nonostante non avremmo bisogno di tappa decompressiva per la poca profondità raggiunta, ci fermiamo comunque 5 minuti. Ne approfitto per rilassarmi facendo un po' di assetto. Poggiata al fondo con la punta delle pinne, gonfio appena il gav e solo inspirando ed espirando mi alzo e poi scendo con il busto
          Il computer segna la fine della decompressione. Il capogruppo da l'Ok per la risalita. Colpo di pinna e.....sono in superficie. Gonfio il gav per stare a galla. E' andata. Sono soddisfatta e felice. Mi accingo a guadagnare la riva. Allargo gli spallacci del gav per sfilarmelo dalle spalle. E' gonfio quindi sta a galla. Levo pinne e maschera. Ora non resta che riporre tutta l'attrezzatura e sdraiarsi al sole per un po', poi una bella pizza a concludere degnamente la giornata
          Spero di non avervi annoiato. Volevo condividere con voi questa cosa.
          Quando il gioco si fa duro.... I duri cominciano a giocare

          Commenta


          • #6
            Re: Immersione al lago

            Originariamente inviato da bip69 Visualizza il messaggio
            . Volevo condividere con voi questa cosa.
            ho letto tutto con molto piacere...
            a tratti mi sono sentito in apnea


            non ho mai fatto immersione con bombole ecc ...
            in apnea a poco più di 3 metri mi sembrava di essere nella fossa delle marianne

            La vita è quello che capita.
            Lascia che capiti!

            Commenta


            • #7
              Re: Immersione al lago

              bravissima bip
              a me l'acqua da fastidio alle orecchie purtroppo. non ho mai fatto immersioni anche se mi sarebbe piaciuto molto
              Armageddon was yesterday Today we have a serious problem-21 vittoria..grande baldoria..
              No, non sono per la pace nel mondo....ma per la buona convivenza tra i popoli.... ;)

              Commenta


              • #8
                Re: Immersione al lago

                Non so se se posso, nel qual caso prego i moderatori di cancellarlo.
                Ho trovato un video girato da alcuni colleghi nel luglio 20012.
                Vedrete anche voi quello che ho visto io

                http://youtu.be/b7WMjr_7ggU
                Quando il gioco si fa duro.... I duri cominciano a giocare

                Commenta


                • #9
                  Re: Immersione al lago

                  Bello, credo che quest'estate proverò anch'io con un mio nuovo amico che ha la passione delle immersioni a mare. Me lo sta dicendo da due settimane... non ne sono veramente attratto però!
                  Vedremo...
                  Quando un uomo varca la porta di una casa, si può trovare di fronte a un milione di nemici.

                  Commenta


                  • #10
                    Re: Immersione al lago

                    Originariamente inviato da Nudols Visualizza il messaggio
                    Bello, credo che quest'estate proverò anch'io con un mio nuovo amico che ha la passione delle immersioni a mare. Me lo sta dicendo da due settimane... non ne sono veramente attratto però!
                    Vedremo...
                    Provare senza un corso?
                    Mi raccomando, con mooooolta attenzione e non farti convincere a scendere oltre gli 8/10 mt.
                    Poi vedrai, sotto è meravigliosissimo
                    Quando il gioco si fa duro.... I duri cominciano a giocare

                    Commenta


                    • #11
                      Re: Immersione al lago

                      Originariamente inviato da bip69 Visualizza il messaggio
                      Provare senza un corso?
                      Mi raccomando, con mooooolta attenzione e non farti convincere a scendere oltre gli 8/10 mt.
                      Poi vedrai, sotto è meravigliosissimo
                      In realtà l'amico di cui ti parlo è istruttore molto esperto per cui....
                      Quando un uomo varca la porta di una casa, si può trovare di fronte a un milione di nemici.

                      Commenta


                      • #12
                        Re: Immersione al lago

                        Originariamente inviato da Nudols Visualizza il messaggio
                        In realtà l'amico di cui ti parlo è istruttore molto esperto per cui....
                        ......inutili raccomandazioni le mie
                        Quando il gioco si fa duro.... I duri cominciano a giocare

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da bip69 Visualizza il messaggio
                          ......inutili raccomandazioni le mie
                          Non sono inutili...
                          Sono, invece, carine e sempre ben accette
                          Quando un uomo varca la porta di una casa, si può trovare di fronte a un milione di nemici.

                          Commenta

                          Sto operando...
                          X