annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

La diversità fa paura o incuriosisce?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • La diversità fa paura o incuriosisce?

    Visto che non sono una carogna (come qualcuno di sottecchi starà pensando) vi lascio modo di confrontarvi senza offese, senza punzecchiature ma in modo sereno e tranquillo sulla scia della discussione che aveva aperto Nudols e che mi sono trovata costretta a chiudere.

    Bene adesso mettetevi in testa che siete su un forum e i moderatori non sono qui per dare multe.

    Omosessualità, drag queen, trans. Persone che nonostante l'etichetta sono in carne ed ossa ed hanno sentimenti come tutti, vivono come tutti noi e non sono degli extraterrestri.

    Persone a volte molto più sensibili di quel che si pensi.

    Ci sono persone che però non le vedono di buon occhio per via dei loro gusti sessuali, per l'educazione ricevuta etc.

    Ricordandovi che qui dentro SIAMO tutte persone dotate di intelletto e sentimento spero possiate dialogare serenamente, la seconda possibilità non si nega a nessuno.
    Ultima modifica di sonic; 19/05/2014, 14:03.
    Se al principio non mi trovi insisti,
    se non sono in un posto, cerca in un altro,
    io mi fermo da qualche parte ad aspettarti.

  • #2
    Re: La diversità fa paura o incuriosisce?

    Messo così l'argomento è molto vasto e contempla tantissimi aspetti.

    Io sulla questione avevo trovato ben fatto il film "le fate ignoranti"




    ps
    io pero credo che le regine della droga qui sia OT
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

    Commenta


    • #3
      Re: La diversità fa paura o incuriosisce?

      Cassssssssssssssssss ssssssssssssssssssss s!!!!!!! Braffo che figura del kaiser (ringraziamo vivamente il correttore automatico del telefono).

      Beh l'argomento è vasto, ma si aveva così tanto da dire nell'altro che non pensavo sviluppasse un deserto dei tartari...
      Se al principio non mi trovi insisti,
      se non sono in un posto, cerca in un altro,
      io mi fermo da qualche parte ad aspettarti.

      Commenta


      • #4
        Re: La diversità fa paura o incuriosisce?

        A mio avviso è sempre difficile immedesimarsi nei panni altrui, soprattutto quando questi sono molto diversi dai nostri - che siano da uomo o da donna, da uomo indossati da una donna o da donna indossati da un uomo.

        Non entro del merito delle considerazioni riguardo al fatto se Conchita meritasse o meno di vincere, io ho sentito la canzone una volta e ho sentito circa sei o sette concorrenti su 26, quindi il mio giudizio non può essere oggettivo. Immagino che chi ha scritto che ha vinto perché "diverso/a" nonostante ci fossero altri cantanti più meritevoli abbia seguito tutta la manifestazione. Dico però che quotidianamente accettiamo che una donna si faccia passare per uomo per ottenere maggior considerazione nell'ambito del proprio lavoro (il solito esempio del dottor Rossi che si scopre poi essere una dottoressa Rossi, ma che si fa chiamare dottor Rossi in nome di una malintesa parità, rifiutando essa stessa - la dottoressa Rossi - per prima la propria femminilità come se fosse un fatto vergognoso, bell'esempio di emancipazione), e ci dà poi improvvisamente fastidio se a fare altrettanto a parti invertite è un uomo. Ok, capisco che Conchita giochi con l'ambiguità e sia nell'immediato più "disturbante" della dottor/essa Rossi, ma a lungo andare chi produce il danno maggiore?

        Inoltre io capisco benissimo il fastidio per il falso buonismo e l'eccesso di politically correct, ma dire non vedente e dire cieco sono la stessa cosa, anche se una persona particolarmente (e diciamo pure eccessivamente) benpensante può ritenere una forma, in quanto eufemistica, meno ruvida dell'altra. Dire omosessuale e dire checca non sono la stessa cosa, in quanto uno dei due termini intrinsecamente è spregiativo, cosa che non accade nel primo caso. Pur capendo che nelle intenzioni c'era la battuta, e capendo a grandi linee il concetto espresso, la forma rimane inaccettabile.

        Commenta


        • #5
          Re: La diversità fa paura o incuriosisce?

          Ho letto forme inaccettabili fin ora che mi hanno fatto accaponare la pelle e non delle parole descritte da te. Quindi mi sembra proprio una piccolezza di fronte al mistero che possono avere stili di vita diversi dai nostri. Modi diversi di amare e di vivere la propria vita in mezzo agli altri.

          Poi per inciso....
          Drag queen: definisce attori o cantanti (detti Drag singer), in prevalenza (ma non necessariamente) gay o trasgender, che si esibiscono in canti e balli, di frequente dai connotati maliziosi, indossando abiti femminili.
          Una linea di pensiero vuole per questo che Drag queen derivi dall'espressione "regina dello strascico", per i vestiti lunghi che le Drag portavano originariamente.

          Quindi un modo di far spettacolo.... che poi ad uno piaccia o meno è piuttosto soggettivo.
          Se al principio non mi trovi insisti,
          se non sono in un posto, cerca in un altro,
          io mi fermo da qualche parte ad aspettarti.

          Commenta


          • #6
            Re: La diversità fa paura o incuriosisce?

            Originariamente inviato da sonic Visualizza il messaggio
            Visto che non sono una carogna (come qualcuno di sottecchi starà pensando) vi lascio modo di confrontarvi senza offese, senza punzecchiature ma in modo sereno e tranquillo sulla scia della discussione che aveva aperto Nudols e che mi sono trovata costretta a chiudere.

            Bene adesso mettetevi in testa che siete su un forum e i moderatori non sono qui per dare multe.

            Omosessualità, drug queen, trans. Persone che nonostante l'etichetta sono in carne ed ossa ed hanno sentimenti come tutti, vivono come tutti noi e non sono degli extraterrestri.

            Persone a volte molto più sensibili di quel che si pensi.

            Ci sono persone che però non le vedono di buon occhio per via dei loro gusti sessuali, per l'educazione ricevuta etc.

            Ricordandovi che qui dentro SIAMO tutte persone dotate di intelletto e sentimento spero possiate dialogare serenamente, la seconda possibilità non si nega a nessuno.
            drug queen m'ha fatto morire cmq non ho mai capito l'avversione verso gay o trans, fin quando una persona non si da alla pedofilia o agli stupri i suoi gusti sessuali non mi interessano
            domani è un altro giorno e il mondo mi sorride, mi starà pigliando per il c.u.l.o??? :v

            Commenta


            • #7
              Re: La diversità fa paura o incuriosisce?

              Originariamente inviato da sonic Visualizza il messaggio
              Ho letto forme inaccettabili fin ora che mi hanno fatto accaponare la pelle e non delle parole descritte da te...
              Non contesto la cancellazione, ma se lasci al prima parte senza la seconda non si capisce cosa voglio dire: a questo punto cancella tutto, sennò sembra che nel seguito avessi scritto chissà cosa e non è affatto così.

              Commenta


              • #8
                Re: La diversità fa paura o incuriosisce?

                :hmmm: ascolta bello il mio telefono cambia il nome di Dingo in Fungo, e mi fate le pulci per la drug queen? Parliamone! fftopic:
                Se al principio non mi trovi insisti,
                se non sono in un posto, cerca in un altro,
                io mi fermo da qualche parte ad aspettarti.

                Commenta


                • #9
                  Re: La diversità fa paura o incuriosisce?

                  Originariamente inviato da PatrickJane Visualizza il messaggio
                  Non contesto la cancellazione, ma se lasci al prima parte senza la seconda non si capisce cosa voglio dire: a questo punto cancella tutto, sennò sembra che nel seguito avessi scritto chissà cosa e non è affatto così.
                  Non ricevo ordini da nessuno.
                  Sta a te capire se vuoi terminare l'argomento in modo consono. E la prossima volta usa gli mp grazie.
                  Se al principio non mi trovi insisti,
                  se non sono in un posto, cerca in un altro,
                  io mi fermo da qualche parte ad aspettarti.

                  Commenta


                  • #10
                    Re: La diversità fa paura o incuriosisce?

                    Originariamente inviato da sonic Visualizza il messaggio
                    :hmmm: ascolta bello il mio telefono cambia il nome di Dingo in Fungo, e mi fate le pulci per la drug queen? Parliamone! fftopic:
                    immaginavo fosse il correttore ma sono afflitto dalla grave sindrome del professorino non posso trattenermi e non accetto nemmeno quando gli altri correggono me!!! qualcuno mi aiuti :17:
                    domani è un altro giorno e il mondo mi sorride, mi starà pigliando per il c.u.l.o??? :v

                    Commenta


                    • #11
                      Re: La diversità fa paura o incuriosisce?

                      Originariamente inviato da sonic Visualizza il messaggio
                      Non ricevo ordini da nessuno.
                      Sta a te capire se vuoi terminare l'argomento in modo consono. E la prossima volta usa gli mp grazie.
                      mi sembra una richiesta sensata dai, se togliendo un pezzo di messaggio questo perde o cambia il significato originale non ha senso lasciarlo
                      domani è un altro giorno e il mondo mi sorride, mi starà pigliando per il c.u.l.o??? :v

                      Commenta


                      • #12
                        Re: La diversità fa paura o incuriosisce?

                        Originariamente inviato da tritratro Visualizza il messaggio
                        mi sembra una richiesta sensata dai, se togliendo un pezzo di messaggio questo perde o cambia il significato originale non ha senso lasciarlo
                        E due ma possibile sappiate solo ribattere sulle scelte di moderazione? Usate gli mp o scrivete ad Evoh se non vi sta bene.
                        al tre chiudiamo anche questo?

                        Per inciso e spero di essere chiara. Se osate insultare qualcuno del forum, col cavolo che vi viene data la possibilità di avere seconde occasioni. Ringraziate che mi limito a cancellare.
                        Sta a voi scegliere se sprecarla o meno.
                        Se al principio non mi trovi insisti,
                        se non sono in un posto, cerca in un altro,
                        io mi fermo da qualche parte ad aspettarti.

                        Commenta


                        • #13
                          Re: La diversità fa paura o incuriosisce?

                          Originariamente inviato da sonic Visualizza il messaggio
                          Non ricevo ordini da nessuno.
                          Sta a te capire se vuoi terminare l'argomento in modo consono. E la prossima volta usa gli mp grazie.
                          Assolutamente il mio non voleva essere un ordine, era un consiglio. E l'ho scritto pubblicamente perché non intendevo cominciare male, ho fatto evidentemente una gaffe, volevo chiarire questo. Ma come lo posso chiarire via mp? Lo chiarirei solo con te, ma non è con te che ho eventualmente fatto la gaffe. La mia è una dichiarazione di intenti: volevo solo spiegare il mio punto di vista, ma evidentemente ho scelto male l'esempio; tolto l'esempio sbagliato, però, non si capisce cosa voglio dire - o almeno non del tutto; a questo punto, forse, è meglio togliere tutto, perché altrimenti rimane un discorso a metà. Non sono geloso delle mie parole, né voglio esprimere a tutti i costi ciò che penso. Se ho detto - scritto - qualcosa di sbagliato, mi va bene che venga cancellato, al punto che ti consigliavo di cancellare tutto e non solo la parte "incriminata".

                          Se ho tempo, riformulerò il mio pensiero in maniera che non faccia riferimento all'altra discussione da cui questa prende spunto, in modo che non nascano ulteriori equivoci in merito.

                          Commenta


                          • #14
                            La diversità può far paura e può incuriosire. La più comune reazione di fronte alle diversità è la diffidenza. L'uomo è un animale di branco, questo lo porta inevitabilmente ad
                            Aggregarsi attorno agli individui a lui più simili, mentre quelli diversi fanno parte di un altro branco, quindi in competizione!
                            Ecco perché basta la fede calcistica diversa per creare una faida, l'essere di destra e di sinistra per infiammare uno scontro, farsi piacere o no i gay per essere omofobi o tolleranti. Non finirà mai, basta una differenza e l'uomo fa la sua piccola battaglia !
                            Per me, direi che poche cose mi fanno paura e molte mi incuriosiscono, ma delle diversità diffido! Bestia pure io
                            Quando un uomo varca la porta di una casa, si può trovare di fronte a un milione di nemici.

                            Commenta


                            • #15
                              Re: La diversità fa paura o incuriosisce?

                              Originariamente inviato da PatrickJane Visualizza il messaggio
                              Assolutamente il mio non voleva essere un ordine, era un consiglio. E l'ho scritto pubblicamente perché non intendevo cominciare male, ho fatto evidentemente una gaffe, volevo chiarire questo. Ma come lo posso chiarire via mp? Lo chiarirei solo con te, ma non è con te che ho eventualmente fatto la gaffe. La mia è una dichiarazione di intenti: volevo solo spiegare il mio punto di vista, ma evidentemente ho scelto male l'esempio; tolto l'esempio sbagliato, però, non si capisce cosa voglio dire - o almeno non del tutto; a questo punto, forse, è meglio togliere tutto, perché altrimenti rimane un discorso a metà. Non sono geloso delle mie parole, né voglio esprimere a tutti i costi ciò che penso. Se ho detto - scritto - qualcosa di sbagliato, mi va bene che venga cancellato, al punto che ti consigliavo di cancellare tutto e non solo la parte "incriminata".

                              Se ho tempo, riformulerò il mio pensiero in maniera che non faccia riferimento all'altra discussione da cui questa prende spunto, in modo che non nascano ulteriori equivoci in merito.
                              Non è un problema mio, il regolamento esiste da tempo immemore... le scelte moderative non si discutono su un 3D pubblico ma via mp, e come da regolamento non assecondo richieste dei forumisti su cosa lasciare o meno visibile in un 3D.

                              La prima parte che hai scritto è ben chiara, quando formulerai la seconda parte se vuoi lo riprenderai.

                              E se devo fare la figura della cattiva di turno, per avere una discussione come si deve....... ben venga.
                              Se al principio non mi trovi insisti,
                              se non sono in un posto, cerca in un altro,
                              io mi fermo da qualche parte ad aspettarti.

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X