annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Chi vede una ripresa dal 2014,è un bugiardo.

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Chi vede una ripresa dal 2014,è un bugiardo.





    • L'Istat smentisce il governo. Il Pil cala ancora, cresce solo la povertà

      Nel 2013 il calo del Pil sarà dell'1,8%, un po' più della previsione del Governo (-1,7%). E' quanto afferma l'Istat. Si prevede per il 2013 un calo ''seppur limitato nel terzo trimestre seguito da una debole variazione positiva''. A fine anno dovrebbe quindi ''terminare la fase recessiva iniziata nel secondo semestre del 2011''. Ma mentre sul passato si usa la certezza, sulla ripresa si usa il dubitativo. La recessione ha determinato ''gravi conseguenze'' sull'intensità del disagio economico: dal 2007 al 2012 il numero di individui in povertà assoluta è raddoppiato da 2,4 a 4,8 milioni. Lo rileva l'Istat. Quasi la metà (2,3 milioni) sono al Sud e di questi poco più di 1 milione sono minori. Aumentano le famiglie che comprano meno: il 65%. Nel 2013 una famiglia su 3 è stata direttamente colpita dalla crisi, ossia nei percettori di reddito del nucleo familiare. Lo rileva l'indagine Acri-Ipsos precisando che si è passati dal 26% del 2012 al 30%. Per una famiglia su 4 (26%) il tenore di vita è seriamente peggiorato.




    Fonte:INFORMAZIONE LIBERA.
    Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

  • #2
    Re: Chi vede una ripresa dal 2014,è un bugiardo.

    Chi annuncia la ripresa economica é bugiardo.... Direi io
    Quando un uomo varca la porta di una casa, si può trovare di fronte a un milione di nemici.

    Commenta

    Sto operando...
    X