annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Aiuto ragazzi non so cosa fare....

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Aiuto ragazzi non so cosa fare....

    Anche questa notte l'ho passata a guardare le ore scorrere. Ho un mal di testa atroce e sono in una crisi che più nera non c'è....
    Ho dei problemi abbastanza importanti con il mio compagno, che ad oggi ho tentato di risolvere.....fin qui nulla di strano.
    Per allentare un po' la tensione nei momenti no gioco a ruzzle sul cell.
    Qui inizia il tasto dolente, chiacchierando in chat con lui beh.......ha iniziato a battermi forte il cuore. Mi piace parlare con lui, mi fa ridere, mi fa sentire e provare emozioni che pensavo non esistessero più......
    Peccato che ci "conosciamo" solo da una settimana......pecca to che ho ancora una storia seppure in crisi di 18 anni.....cosa devo fare????? Devo continuare con il mio solito trantran che più incasinato di così si muore, oppure lasciarmi tutto alle spalle per imbarcarmi in una storia che fino a dicembre non potrebbe partire a tutti gli effetti.....si perchè il ragazzo della chat è in Congo per lavoro fino a fine anno.......
    Non so cosa fare.....non voglio fare soffrire nessuno......
    Quando il gioco si fa duro.... I duri cominciano a giocare

  • #2
    Re: Aiuto ragazzi non so cosa fare....

    Originariamente inviato da bip69 Visualizza il messaggio
    Anche questa notte l'ho passata a guardare le ore scorrere. Ho un mal di testa atroce e sono in una crisi che più nera non c'è....
    Ho dei problemi abbastanza importanti con il mio compagno, che ad oggi ho tentato di risolvere.....fin qui nulla di strano.
    Per allentare un po' la tensione nei momenti no gioco a ruzzle sul cell.
    Qui inizia il tasto dolente, chiacchierando in chat con lui beh.......ha iniziato a battermi forte il cuore. Mi piace parlare con lui, mi fa ridere, mi fa sentire e provare emozioni che pensavo non esistessero più......
    Peccato che ci "conosciamo" solo da una settimana......pecca to che ho ancora una storia seppure in crisi di 18 anni.....cosa devo fare????? Devo continuare con il mio solito trantran che più incasinato di così si muore, oppure lasciarmi tutto alle spalle per imbarcarmi in una storia che fino a dicembre non potrebbe partire a tutti gli effetti.....si perchè il ragazzo della chat è in Congo per lavoro fino a fine anno.......
    Non so cosa fare.....non voglio fare soffrire nessuno......
    caspiterina Bip... che dirti!!!!!!
    dunque, la tua storia di 18 anni è in crisi, hai avuto problemi importanti che hai tentato di risolvere, e ci sei riuscita? cioè i problemi li avete risolti insieme, voltato pagina per ricominciare? perchè se non sono risolti, i problemi riaffiorano di solito e si vengono a creare situazioni di disagio, di incomprensioni di malumore e questo è deleterio per una coppia..
    tu non vuoi fare soffrire nessuno ma quella che soffre adesso sei tu :3some:
    prenderti un periodo di riflessione? il ragazzo è in congo fino a fine anno e non lo vedi, prendi una pausa e ti analizzi sentimentalmente... vorrei esserti più di aiuto!!!
    **..sempre. e..comunque... **

    Commenta


    • #3
      Re: Aiuto ragazzi non so cosa fare....

      Risolvi i problemi. Perché il fatto che tu voglia andar via con uno sconosciuto, che sta in Congo, conosciuto su ruzzle....
      Denota che c'è un problema da risolvere, ma se ne delinea uno bello grosso davanti!
      Di solito si cade in queste situazioni come ripiego per una che non va, é più facile voltar pagina che sistemare le cose attuali.... E chi lo conosce? Ti fa ridere, e poi?
      Non mi sembra saggio e prudente
      Quando un uomo varca la porta di una casa, si può trovare di fronte a un milione di nemici.

      Commenta


      • #4
        Re: Aiuto ragazzi non so cosa fare....

        cara ginger i problemi "ballano" da quando è morto mio fratello nel 2005. di fondo ci sono alcune incomprensioni che prima erano passeggere o sorvolabili ora sono diventate un'ondata di marea che travolge tutto.
        Cerco di andare molto cauta in questa cosa, continuo a dirmi bippola piano, questo ragazzo non lo conosci di persona, chatti da una settimana.....eppure il cuore batte forte. Ieri mi ha detto che vuole rescindere il contratto di lavoro e rientrare in Italia a settembre pagando una penale di solo 30.000 dollari.......Ieri ha speso 150 euro di telefonata satellitare per parlare cn me......
        ieri sera il mio moroso non ha nemmeno risposto al telefono......ieri mattina quando ho chiesto al moroso se dovevo confermare l'hotel per le vacanze mi ha detto fai tu.......
        Cara ginger il termine esatto per me in questo momento dopo solo 5 ore di sonno è confusione totale
        ho mille dubbi, mille paure, mille pensieri
        so che si dice chi lascia la via vecchia per quella nuova sa quel che perde ma non quello che trova......
        so cosa perdo. 18 anni di alti e bassi di cui gli ultimi due di quasi sempre infelicità
        Cosa trovo: non lo so, non so cosa sia questa cosa.....mi spaventa da morire eppure da una settimana mi sento apprezzata, viva felice, nonostante tutto. So che devo assolutamente prendere una decisione, per rispetto a tutti
        Quando il gioco si fa duro.... I duri cominciano a giocare

        Commenta


        • #5
          Re: Aiuto ragazzi non so cosa fare....

          Originariamente inviato da Nudols Visualizza il messaggio
          Risolvi i problemi. Perché il fatto che tu voglia andar via con uno sconosciuto, che sta in Congo, conosciuto su ruzzle....
          Denota che c'è un problema da risolvere, ma se ne delinea uno bello grosso davanti!
          Di solito si cade in queste situazioni come ripiego per una che non va, é più facile voltar pagina che sistemare le cose attuali.... E chi lo conosce? Ti fa ridere, e poi?
          Non mi sembra saggio e prudente
          sono 8, dico 8 anni che provo a sistemare le cose......
          non pensare che il moroso essendo uomo non abbia colpe.....
          lui in molti momenti difficili della mia vita, non c'era.....
          quando è morto mio fratello, si è fatto vedere alla sera non subito, ho provato a superare queste cose......
          nell'ultimo anno ci siamo resi conto dei grossi problemi che ci sono tra noi, ma da buon testone dice che finchè non vede dei passi da parte mia lui rimane della sua idea......
          Sono anni che cerco di convincerlo ad andare a convivere.....sono 18 anni che stiamo insieme da fidanzati, ognuno a casa sua
          io ne ho 44 quanto ancora devo aspettare?????? di essere decrepita.
          fai presto a dire è più facile voltare pagina.
          No non lo è affatto!!!!!!
          questa notte ho dormito 5 ore dopo dopo 40 ore di pensieri, dopo 40 ore in cui la notte di sabato se ho chiuso gli occhi mezz'ora è un miracolo.
          Facile mio caro non lo è affatto!
          Quando il gioco si fa duro.... I duri cominciano a giocare

          Commenta


          • #6
            Re: Aiuto ragazzi non so cosa fare....

            Forse sarò impopolare dicendo quello che sto per dire... ma io credo che la risposta tu ce l'abbia già bip. Hai solo paura ad ascoltarti. Quello che dico sempre é che le cose si fanno in due. Quando uno dei due o entrambi viene meno é il segnale che un meccanismo, anticamente precario o meno, si è rotto.
            Io credo che il punto non sia il nuovo presentatosi nel momento giusto in cui tu avevi bisogno, ma la tua consapevolezza di scegliere quale direzione prendere nella tua vita, se continuare ad avere un rapporto disintegrato, rimanere da sola, provare a conoscere un estraneo..
            dipende tutto da te e da come decidi che la tua vita debba proseguire.
            "Hirogaru yami no naka kawashiatte kakumei no chigiri" (cit. by Death Note)

            Commenta


            • #7
              Re: Aiuto ragazzi non so cosa fare....

              Originariamente inviato da DollyFlyParker Visualizza il messaggio
              Forse sarò impopolare dicendo quello che sto per dire... ma io credo che la risposta tu ce l'abbia già bip. Hai solo paura ad ascoltarti. Quello che dico sempre é che le cose si fanno in due. Quando uno dei due o entrambi viene meno é il segnale che un meccanismo, anticamente precario o meno, si è rotto.
              Io credo che il punto non sia il nuovo presentatosi nel momento giusto in cui tu avevi bisogno, ma la tua consapevolezza di scegliere quale direzione prendere nella tua vita, se continuare ad avere un rapporto disintegrato, rimanere da sola, provare a conoscere un estraneo..
              dipende tutto da te e da come decidi che la tua vita debba proseguire.
              Grazie Dolly, hai centrato appieno il punto. Il rapporto si è rotto e abbiamo provato a ricucirlo più e più volte......ma ormai i margini su cui lavorare sono minimi ed anch'essi usurati.
              Tutto questo non è indolore per me, non sto prendendo le cose a cuor leggero, in qualunque direzione il mio cuore decida di andare.
              se volessi solo una storiella via chat, per fare la ******* con un tipo che, povero, sta a 9600 km di distanza, non sarei qui a sfogarmi con voi. Farei la ******* e basta.Non ci riesco. Per me se amo una persona, amo quella e basta. Potrebbe invitarmi raoul bova per una notte di passione che non ci andrei anche se raoul bova mi piace come figliolo.
              Quando il gioco si fa duro.... I duri cominciano a giocare

              Commenta


              • #8
                Re: Aiuto ragazzi non so cosa fare....

                Non sarei qui a farmi pip.pe mentali di nessun genere......invece quelle pip.pe me le faccio da subito, perchè da subito ho sentito che dentro di me è successo qualcosa, che si è rotto qualcosa, che le attenzioni che mi da questo estraneo, era una vita che il mio moroso non me le dava, era/è tutto scontato da parte sua, ma anche, lo ammetto da parte mia. 18 anni senza uno sbocco di famiglia logorano.....
                Quando il gioco si fa duro.... I duri cominciano a giocare

                Commenta


                • #9
                  Re: Aiuto ragazzi non so cosa fare....

                  I sentimenti non è detto che svaniscano o si perdono. Semplicemente noi siamo troppo fissi
                  nell'immagine che abbiamo di essi. Ma i sentimenti non sono routine, è materia lavica in continua trasformazione.
                  E dunque la difficoltà è gestire un cambiamento, un cambiamento proprompente che non è più sintonico.
                  In poche parole non suonate più una melodia armoniosa...solo rumore e una corda spezzata....
                  la difficoltà è proprio questa, ricreare un'armonia diversa, fatta di coppia o di allontanamento....
                  "Hirogaru yami no naka kawashiatte kakumei no chigiri" (cit. by Death Note)

                  Commenta


                  • #10
                    Re: Aiuto ragazzi non so cosa fare....

                    Originariamente inviato da bip69 Visualizza il messaggio
                    sono 8, dico 8 anni che provo a sistemare le cose......
                    ......
                    fai presto a dire è più facile voltare pagina.
                    No non lo è affatto!!!!!!
                    questa notte ho dormito 5 ore dopo dopo 40 ore di pensieri, dopo 40 ore in cui la notte di sabato se ho chiuso gli occhi mezz'ora è un miracolo.
                    Facile mio caro non lo è affatto!
                    Mah.. io penso che i problemi di coppia, proprio perchè questa è una entità bipolare, sono colpa sempre di entrabi e solo raramente di uno solo. Anche se le responsabilità possono avere peso maggiore su uno piuttosto che sull'altro. E' difficile lasciarsi dietro una storia di tanti anni, E' difficile recuperare una situazione che ha superato il punto di non ritorno, ma nulla è proprio impossibile se alla base c'è ancora un sentimento da parte di tutti e due! Si può recuperare sempre ma dipende da tante cose, a volte c'è bisogno di una "bastonata" (anche dirgli mi sto invaghendo di un'altro) che magari gli fa capire che così qualcosa non va'!
                    In ogni caso se ritieni che le situazioni ti soffocano lascia il tuo compagno, ma solo che, da mente non coinvolta ed essendo uno che tende a usare sempre prima la testa del cuore, ti dico vacci cauta! Chi è sto tizio? Ti rendi conto di quel che ti ha detto? Ti pare normale?
                    A me no! Da uomo decisamte ti dico non ti buttare, sii prudente non ti fidare... Ti ha incontrato in un momento di tua estrema fragilità e può essere una persona che se ne approfitta!
                    Poi sei adulta e vaccinata.... fai tu!
                    Quando un uomo varca la porta di una casa, si può trovare di fronte a un milione di nemici.

                    Commenta


                    • #11
                      Re: Aiuto ragazzi non so cosa fare....

                      Bip, come dice dolly (credo), questo incontro, semplicemente dice una cosa: che è finita, che 18 anni sono tanti, ma ora siete arrivati al capolinea. STOP.
                      Tu stessa dici che non sie persona leggera e superficiale, e tale da buttare via 18 anni con facilità e senza starci male: per questo, appunto hai avuto bisogno che qualcosa te lo urlasse forte, hai avuto bisogno di essere veramente scossa nel profondo. La scossa l'hai avuta, ora non puoi ignorarla, è ora che l'ascolti, che TI ascolti, perchè quella che urla sei tu. Evidentemente per tanti anni hai solo sussurato, ma ora non ce la fai proprio più.
                      Questo, credo, è il significato di questo incontro, per quanto riguarda il rapporto col tuo compagno (che, lasciamelo dire, è GIA' "ex").

                      La storia con l'altro tipo, quello che sta in Congo è un'ALTRA storia. Come dice nudols, qui è il caso di agire con la testa, oltre che con il cuore. Che non vuol, dire lasciar perdere, ma pagare 30.000 euro di penale mi sembrerebbe veramente assurdo! Aspettate, si tratta solo di mesi, non di anni, lasciate che quesa cosa cresca (o svanisca) nell'attesa. Magari parlatevi in skype così evitate anche telefonate da 150 euro... e poi, quando sarà tornato, se ancora ne avrete voglia, vedetevi, incontratevi, e chissà...

                      Commenta


                      • #12
                        Re: Aiuto ragazzi non so cosa fare....

                        Originariamente inviato da emma2 Visualizza il messaggio
                        Bip, come dice dolly (credo), questo incontro, semplicemente dice una cosa: che è finita, che 18 anni sono tanti, ma ora siete arrivati al capolinea. STOP.
                        Tu stessa dici che non sie persona leggera e superficiale, e tale da buttare via 18 anni con facilità e senza starci male: per questo, appunto hai avuto bisogno che qualcosa te lo urlasse forte, hai avuto bisogno di essere veramente scossa nel profondo. La scossa l'hai avuta, ora non puoi ignorarla, è ora che l'ascolti, che TI ascolti, perchè quella che urla sei tu. Evidentemente per tanti anni hai solo sussurato, ma ora non ce la fai proprio più.
                        Questo, credo, è il significato di questo incontro, per quanto riguarda il rapporto col tuo compagno (che, lasciamelo dire, è GIA' "ex").

                        La storia con l'altro tipo, quello che sta in Congo è un'ALTRA storia. Come dice nudols, qui è il caso di agire con la testa, oltre che con il cuore. Che non vuol, dire lasciar perdere, ma pagare 30.000 euro di penale mi sembrerebbe veramente assurdo! Aspettate, si tratta solo di mesi, non di anni, lasciate che quesa cosa cresca (o svanisca) nell'attesa. Magari parlatevi in skype così evitate anche telefonate da 150 euro... e poi, quando sarà tornato, se ancora ne avrete voglia, vedetevi, incontratevi, e chissà...
                        Cavoli Emma mi hai fatto la radiografia completa anzi una pet scan completa.
                        Quello che dici è giusto....penso che ci volesse questa scossa per farmi ammettere che ormai non posso più solo sussurrare....che ormai il mio è diventato un grido disperato
                        Per quanto riguarda l'Altro....la mia paura è proprio che svanisca.....che sia solo una mia illusione.....
                        Le paure che ho sono queste, tangibili e giuste....
                        cosa ne so io di lui, cosa ne sa lui di me......eppure il cuore batte, galoppa.....devo obbligarmi a tenere a freno l'impazienza, l'impulsività.
                        purtroppo skype non prende Emma: lui è in CONGO in mezzo al nulla, è già un miracolo parlare via whatsapp....
                        Quando il gioco si fa duro.... I duri cominciano a giocare

                        Commenta


                        • #13
                          Re: Aiuto ragazzi non so cosa fare....

                          L' "altro" potrebbe essere una proiezione dei tuoi desideri?
                          Su di lui c'è la tua immagine riflessa, uno specchio dentro il quale ritrovare te stessa.
                          Quando lo specchio sparisce, l'immagine si perde e la nebbia ci assale... inghiottendoci.
                          Almeno che... nella tua vita non si riaccenda la luce della consapevolezza.


                          Qualsiasi decisione prenderai passerà dentro di te e solo da questo dipenderà.
                          "Hirogaru yami no naka kawashiatte kakumei no chigiri" (cit. by Death Note)

                          Commenta


                          • #14
                            Re: Aiuto ragazzi non so cosa fare....

                            bella bip ti hanno già detto detto le cose giuste mi sento solo di rafforzare un concetto, affinchè tu ci stia molto attenta..
                            la storia di 18 anni e il ragazzo del congo sono due cose che non devi collegare.
                            la tua storia di 18 anni è quasi sicuramente al capolinea e ne stai prendendo coscienza in maniera sempre più chiara. io smetterei di buttare anni in tentativi inutili.
                            il ragazzo del congo è solo quello che non è la tua storia. è attenzioni e batticuori. è quello che vorresti dopo anni di disattenzioni e noncuranza.
                            potrebbe essere il ragazzo del congo come un finlandese come il vicino di casa..e tu non hai bisogno di un appiglio per chiudere la tua storia, anche se lo vorresti perchè stai già male.
                            l' amicizia con questo nuovo ragazzo va bene, ma forse è il caso, dopo 18 anni, di fare il punto della situazione un pò da sola, anche per capire cosa vorresti ora da un rapporto con un' altra persona.
                            Vuoi davvero uno sconosciuto che ti prenda e ti porti via (metaforicamente) o magari è solo il bisogno del momento?

                            Commenta


                            • #15
                              Re: Aiuto ragazzi non so cosa fare....

                              senza contare che lo sconociuto, appena lo conosci un pò di più, fa le puzze e i rutti (sempre metaforici ) come il fidanzato attuale e forse di più! insomma..l' ho detta male..ma non è tutto oro quello che luccica..

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X