annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Codice Da Vinci

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Codice Da Vinci

    Chi lo ha letto?
    Che ne pensate?

  • #2
    Molto interessante, soprattutto la parte riguardante il femminino sacro.

    Commenta


    • #3
      Si sono daccordo è stato davvero molto interessante...alcun e cose le sapevo, altre invece mi hanno lasciato a bocca aperta, nn vedo l'ora di tornare in Francia e vedere i quadri di Leonardo...oggi rivedrei il museo e le opere con occhi diversi...Ora sto leggendo Angeli e Demoni...interessant e....il modo in cui scrive...tutti questi misteri sono davvero coinvolgenti...

      Commenta


      • #4
        Vedrai quando arriva Main, è un cultore del libro.

        Io non l'ho letto, puoi farmi il riassunto?

        Commenta


        • #5
          Il Codice Da Vinci (2) mette in scena una caccia al Santo Graal.vangeli «gnostici», alcuni dei quali avrebbero messo sulle tracce del matrimonio fra Gesù e la Maddalena. Al secondo, per disgrazia di Costantino e della Chiesa cattolica, i discendenti fisici di Gesù si sottraggono e secoli dopo riescono perfino a impadronirsi del trono di Francia con il nome di merovingi. La Chiesa riesce a fare assassinare un buon numero di merovingi dai carolingi, che li sostituiscono, ma nasce un’organizzazione misteriosa, il Priorato di Sion, per proteggere la discendenza di Gesù e il suo segreto.
          Al Priorato sono collegati i templari – per questo perseguitati – e più tardi anche la massoneria. Alcuni fra i maggiori letterati e artisti della storia sono stati Gran Maestri del Priorato di Sion, e alcuni – fra cui Leonardo da Vinci (1452-1519) – hanno lasciato indizi del segreto nelle loro opere. La Chiesa cattolica, nel frattempo, completa la liquidazione del primato del principio femminile con la lotta alle streghe, in cui periscono cinque milioni di donne. Ma tutto è vano: il Priorato di Sion sopravvive, così come i discendenti di Gesù in famiglie che portano i cognomi Plantard e Saint Clair.

          Commenta


          • #6
            Scusate ho sbagliato a postare vi riscrivo la recensione che ho preso da internet sorrrrrryyy

            Commenta


            • #7
              Parte I

              Il Codice Da Vinci (2) mette in scena una caccia al Santo Graal. Quest’ultimo – secondo il romanzo – non è, come la tradizione ha sempre creduto, una coppa in cui fu raccolto il sangue di Cristo, ma una persona, Maria Maddalena, la vera «coppa» che ha tenuto in sé il sang réal – in francese antico il «sangue reale», da cui «Santo Graal» –, cioè i figli che Gesù Cristo le aveva dato. La tomba perduta della Maddalena è dunque il vero Santo Graal. Apprendiamo inoltre che Gesù Cristo aveva affidato una Chiesa che avrebbe dovuto proclamare la priorità del principio femminile non a san Pietro ma a sua moglie, Maria Maddalena, e che non aveva mai preteso di essere Dio. Sarebbe stato l’imperatore Costantino (280-337) a reinventare un nuovo cristianesimo sopprimendo l’elemento femminile, proclamando che Gesù Cristo era Dio, e facendo ratificare queste sue idee patriarcali, autoritarie e anti-femministe dal Concilio di Nicea (325). Il progetto presuppone che sia soppressa la verità su Gesù Cristo e sul suo matrimonio, e che la sua discendenza sia soppressa fisicamente. Il primo scopo è conseguito scegliendo quattro vangeli «innocui» fra le decine che esistevano, e proclamando «eretici» gli altri vangeli «gnostici», alcuni dei quali avrebbero messo sulle tracce del matrimonio fra Gesù e la Maddalena.

              Commenta


              • #8
                Parte II

                Al secondo, per disgrazia di Costantino e della Chiesa cattolica, i discendenti fisici di Gesù si sottraggono e secoli dopo riescono perfino a impadronirsi del trono di Francia con il nome di merovingi. La Chiesa riesce a fare assassinare un buon numero di merovingi dai carolingi, che li sostituiscono, ma nasce un’organizzazione misteriosa, il Priorato di Sion, per proteggere la discendenza di Gesù e il suo segreto.
                Al Priorato sono collegati i templari – per questo perseguitati – e più tardi anche la massoneria. Alcuni fra i maggiori letterati e artisti della storia sono stati Gran Maestri del Priorato di Sion, e alcuni – fra cui Leonardo da Vinci (1452-1519) – hanno lasciato indizi del segreto nelle loro opere. La Chiesa cattolica, nel frattempo, completa la liquidazione del primato del principio femminile con la lotta alle streghe, in cui periscono cinque milioni di donne. Ma tutto è vano: il Priorato di Sion sopravvive, così come i discendenti di Gesù in famiglie che portano i cognomi Plantard e Saint Clair

                Commenta


                • #9
                  X diavoletto

                  Grazie, deliziosa come al solito.



                  P.S.

                  Auguri x i 1000 post compiuti.

                  Commenta


                  • #10
                    HUMMMM nn me ne ero accorta....EVVIVA... ..ho fatto 1000 pst....juppy...tnx

                    Commenta


                    • #11
                      Lo Sto Finendo Adesso.....
                      E' Interessante Ma Un Po Lento...

                      Commenta


                      • #12
                        ciao a tutti

                        anche a me é piaciuto, non é un capolavoro ma va giu senza intoppi.
                        Quello che non mi é piaciuto, e che credo sia il motivo del successo oltre alla storia suggestiva, é il ritmo. Troppo thriller, "langdon sta per.." e cambia la scena. Ogni scena é tagliata per creare suspence , dopo un pò snerva, questo é l'unico neo ..oltre alla faccia da salame di brown sul retro
                        Inutile dire che ho subito cercato il dipinto dell'ultima cena per vedere i calici, e in effetti li hanno. Ma é un romanzo, per quanto sia avvincente la storia e presenti tanti riferimenti storici é solamente frutto della fantasia di brown (o meglio di Lewis Perdue, di cui brown ha scopiazzato una buona metà di The Da Vinci Legacy".
                        Ma voi li avete letti angeli e demoni+ la carrellata di libri che ha scritto dopo ? ma secondo voi li scrive lui o lo fa fare a degli schiavi ? boh, libri film magliette etc etc. Per me ha perso un pò di fascino..

                        Commenta


                        • #13
                          Non credo sia del tutto il libro di fantasia e da tempo che mi interesso a queste cose....per il resto sto leggendo Angeli e Demoni e vedo che il modo di scrivere è un pò diverso da quello del Codice Da Vinci, mi ha dato una strana impressione...cmq mi piacciono i suoi libri!!

                          Commenta


                          • #14
                            mi dispiace deludervi.

                            Ciao ragazzi, devo dire che questo tipo di lettura interessa molto anche a me, ma nonostante il libro il codice da Vinci sia un grande best seller, non esiste nessun priorato di sion e da approfondite ricerce (vedi sito cicap) tutti i documenti prodotti sono stati falsificati e non risalgono a prima di 50 anni fa.
                            Peccato che sia tutta una favola!!!!

                            Commenta


                            • #15
                              Probabilmete il Prioritato nn esisterà ma tutto quello che ha detto sui riti pagani e il simbolismo è vero...

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X