annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

alcune mie poesie

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • alcune mie poesie

    Mentre guardavo il sole tramontare
    dentro di me una voce sentii urlare,
    era la voce dell'amore
    che veniva su dal cuore,
    era la voce dell'amore
    che rievocava il passato ardore.

    Dolce fanciulla che te ne stai, nel proseguir di tua vita, assopita tra raziocineo e pareggio morale. Ovvero ragionar su qualsiasi decisione, cercando di prendere quella più ovvia negli schemi del giusto, senza far del bene, senza far del male. Ti astieni dall’uscire da tali schemi per paura di aprioristiche conseguenze che potrebbero intaccare l’integrità della coscienza, e resti incurante delle passioni che spegni al primo sorgere buttandoti in tenui impegni per il futuro che altri impegni accenderanno, con certe soddisfazioni che difficilmente nei ricordi eguaglieranno quelle delle passioni. Passioni multiformi, che, nelle forme piu’ estreme, tendono ad intrecciarsi con le trasgressioni e donano all’anima una sublime esaltazione acuita da un controverso connubio tra paura e piacere.

    Un evento,un ricordo, un momento
    che crea, che accende, che emana
    una armonica energia che fluisce incontrastata
    e pervade il corpo per intero
    regalando attimi che vanno oltre il tempo.
    Un'incommensurabile energia che alla fine non sai
    se lambisce il tuo corpo o la tua anima.

  • #2
    bello..ogni tanto rileggere

    Commenta

    Sto operando...
    X