annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

100 colpi di spazzola prima di andare a dormire

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • 100 colpi di spazzola prima di andare a dormire

    Ho letto questo libro,ke personalmente trovo molto bello,scoprendolo oggi tra i più criticati a causa della giovane età dell'autrice ke narra vicende erotike ke hanno "dell'icredibile"sec ondo alcuni...ki l'ha letto?quali sono le vostre impressioni?Ci terrei a mantenere viva qst discussione!

  • #2
    non mi è piaciuto, è scontato, succede sempre quello che ti aspetti che succeda, anche lo stile di scrittura è banale il solito diario.

    sono contento per melissa che si è divertita... e che tante ragazze prendano spunto da lei.

    ciao

    Commenta


    • #3
      Il libro mi è piaciuto. Lo stile è semplice e le situazioni descritte sembrano spesso frutto della fantasia, ma non si cade mai nella volgarità e risulta molto intrigante. Un libro che si legge tutto d'un fiato insomma. Il successo che ha avuto è legato al fatto che sia stato scritto da un'adolescente, anche se la sensibilità e la "maturità" con la quale vengono descritte alcune situazioni più scabrose sembrano tipiche di una persona "grande".
      Un abbraccio
      "La verità è come la bellezza, non ha limiti. Non può essere imprigionata nelle parole o nelle forme. La verità è senza fine".

      Commenta


      • #4
        Sono io ke ho dato il via alla discussione e kmq vorrei dei chiarimenti da ki sopra ha scritto ke melissa si è divertita...nn capisco il divertimento al quale alludi...

        Commenta


        • #5
          io dico che è una grande cazzata

          Commenta


          • #6
            Caro ospiteio,leggerti mi fà tanta tristezza xke mi rikorda quanta gente ignorante e superficiale c'è ankora nel mondo...x kelly...spero ke un giorno anke tu venga stuprata da 5 persone contemporaneamente kosì avrai modo di provare lo stesso gran divertimento di Mel!1 bacio

            Commenta


            • #7
              coccinella, non puoi dire che le persone sono ignorante soltanto perche non e piaciuto il libro, io l'ho letto perche me l'ha fatto leggere la ragazza di mio figlio che ha 18 anni, mi ha incuriosito perche avevo visto un intervista di costanzo a questa melissa e si capiva chiaramente che era stata montata tutta questa storia. Non dico che non puo esserle successe tutte quelle esperienze ma e chiaro che sono state colorate moltissimo da qualche adulto.Guarda che kelly e un ragazzo e poi non augurare mai a nesunno di subire violenza ,e un trauma che molto difficilmente riesci a superare.

              Commenta


              • #8
                Concordo pienamente con Ospiteio....il libro è una GRANDISSIMA CAZZATA...ma soprattutto sono daccordo con Bronty....in quanto non puoi giudicare una persona soltanto perchè ha dato un giudizio negativo sul libro che tu acclami tanto!!
                Io l'ho letto e credimi non ho trovato libro più inutile...dai libri si può sempre imparare qualche cosa di nuovo...forse in questo caso è più istruttivo un topolino o il manuale delle giovani marmotte!!!
                anch'io ho visto la sua intervista da Costanzo....ma già questo nome dice tutto!!! E poi lo stile è semplice, la storia è puramente inventata e come dice kelly è scontata...."lei che si veste sadomaso....lui over40 che compra una casa (e quando ho letto quel passo sono scoppiato a ridere!!!) solo per stare con questa bambinella di 16 o 17 anni...

                Commenta


                • #9
                  ...incontra il suo principe azzuro dal volto angelico, uomo intelligente, colto, e pure di sinistra, col suo amico Pino che si rolla le canne dalla mattina alla sera e già che c'è tra una cannetta e l'altra si "rolla" anche melissa...partecipa a delle orgie con 5 o 6 persone maggiorenni e maggiorati totalmente a lei sconosciuti, tra l'altro viene pure bendata"...ci mancava solo che nel finale diceva di essere entrata nel giro della prostituzione giovanile e nel tunnel della droga!!!!!allora si che sarebbe stato un gran finale!!!!
                  e poi mi fa specie che coccinella86 parli di abusi e superficialità della gente!!!!ma secondo te è Melissa P. ad avere di questi problemi, che scrivendo queste cagate, ha guadagnato un sacco di soldi, o magari tutte quelle ragazze minorenni che vengono sfruttate e delle quali ne sentiamo parlare ogni giorno al TG??? ah! se fossero tutte fortunate come melissa....

                  Commenta


                  • #10
                    ...secondo il mio modesto parere sarebbe stato molto meglio se il libro fosse stato un romanzo, così il lettore parte dal presupposto che la storia era frutto dell'immaginazione.. ..quale è!!
                    Con questo però coccinella86 non voglio offenderti ne sminuirti hai diritto a credere alle parole di melissa p. e magari a posizionare nella tua libreria la tua copia vicino a quella del De Rerum Natura (povero Lucrezio)
                    E poi la cosa che mi ha fatto impazzire di questo libro libro è stata la prima pagina....la descrizione della sua cameretta...quarda caso lei ha poster di Gustave Klimt e Marlene Dietrich!!
                    il primo grande pittore che io ammiro molto, il quale nei suoi dipinti tratta il tema della donna soprattutto in ambito erotico, basti pensare a Giuditta ed Oleoferne, ed io appena ho letto il suo nome Klimt, e sapendo più o meno il libro di cosa parlasse, ho pensato proprio a questo dipinto, (Giuditta si prostituisce per denaro con il compito di decapitare il nemico Oleoferne nel sonno)...

                    Commenta


                    • #11
                      ...e la seconda un' attrice morta e sepolta, la quale, come si legge dalle biografie in internet, era una conquistatrice di uomini e bla bla bla!!!!
                      ora dico io è lei malata ad avere quei poster in camera o io ad avere quelli dei cartoni animati (a 16 anni)????????
                      dopo tutte queste belle cose che ti ho detto spero che ti ricrederai su melissa e sul suo "Best Seller" vincitore del premio "Strega", anche se hai il diritto di pensare quello che vuoi!!!

                      ciao ciao

                      ps
                      premetto che fortunatamente ho avuto questo libro in prestito!! NON HO COSI' REGALATO 10€ A MELISSA!!!!!

                      Commenta


                      • #12
                        Premetto che non ho letto il libro,però Bronty ha ragione su ospiteio.
                        Ognuno è libero di pensarla come vuole e Coccinella non può dare giudizi negativi su di lui perchè non è del suo stesso parere.
                        In quando ad ospite, il romanzo l'ha fatto lui,ha scritto 4 post.
                        Comunque bravo,ha molta verve,può divenire lui un grande scrittore,bravo davvero,auguri.
                        Un bacione a tutti, ciaoooooooooo
                        §§-alla ricerca della felicità-§§

                        Commenta


                        • #13
                          Melissa p. vai a zappare la terra e non a scrivere libri... patetica... realmente troppo patetica.... lasciamo fare ai veri scrittori il loro mestiere!!!!
                          ciao

                          Commenta


                          • #14
                            io ho subito qualkosa di molto simile e sò ks vuol dire...nn dò per scontato ke ciò ke ha scritto melissa sia vero ma mi arrabbio kn ki km kelly trova del divertimento in una ragazza ke si ritrova oggetto delle + svariate violenze fisike e mentali...mi scuso kn ospiteio visto ke la mia rabbia,dovuta a persone molto spesso stupide ke affrontano certi argomenti senza conoscerne l'essenza,a colpito anke lui ingiustamente!E pregherei le persone ke rispondo a qst post di nn dare per scontato il fatto ke una ragazzzina di 14 o 17anni ke sia nn possa aver vissuto quelle vicende così come vengono raccontate...vi basti una piccola indagine nella vita di un\a qualsiasi adolescente e scoprirete ke la maggior parte di loro hanno sicuramente vissuto, o si sono viste proporre simili cose...ah dimenticavo...ho solo 17 anni!

                            Commenta


                            • #15
                              si coccinella...tu hai perfettamente ragione...purtroppo a tantissime ragazze....direi ragazzine, è capitato di trovarsi in situazioni poco gradevoli, come dici tu stessa anche te più o meno hai subito se si può così dire una "violenza", che sia fisca o psicologica, ma il fatto è che quella melissa ha raccontato quelli che dice essere i suoi "veri" problemi, con una sfrontatezza, sfacciataggine e pateticità unica!!! e poi da quello che scrive nel libro si possono capire due cose: 1 è lei che vuole ritrovarsi in situazioni poco piacevoli....perchè nel libro non parla di stupri o rapimenti o sevizie; 2 tutto quello che racconta è surreale!!ma è possibile che solo lei nel giro di un anno è riuscita ad incontrare una miriade di personaggi surreali (quali il 40enne) e via dicendo???...

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X