annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

.................... ... non ce la faccio

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • .................... ... non ce la faccio

    E' inutile, per quanta strada io faccia, il rapporto con le donne proprio non va. La responsabilità di questo è tutta mia. Le donne le trovo sempre meravigliose, e senza di loro il mondo sarebbe molto più brutto. Però arriva il momento in cui uno deve decidere se darci un taglio o meno. Anche se il mio cuore piange, temo che il momento del taglio sia arrivato........... anche se conoscendomi una porticina dovrebbe rimanere aperta. Ma dovrei trovarne una che facesse tutto lei: impossibile. Cioè, mi capita ancora di non riuscire a guardare negli occhi una donna con cui parlo, a 31 anni spaccati....... dove volete che vada a parare? E' un peccato. Ma, come dire, ci sono i fuoriclasse e ci sono le schiappe. Io sono nell'ultimo gruppo.

  • #2
    Re: .................... ... non ce la faccio

    Posso solo dirti che non sei solo e che sono convinto esistano molte più persone di quanto non pensiamo in questa situazione. Però se sei convinto che la resa sia la cosa migliore allora è giusto che tu la scelga. Non sei una schiappa (o perlomeno mi spiace vederti autodefinire così), sei semplicemente "inadatto". Io sostengo da tempo che ci siano persone completamente inadatte nei rapporti con l'altro sesso e mi spiace che lo debbano sempre scoprire soffrendo.

    Commenta


    • #3
      Re: .................... ... non ce la faccio

      Originariamente inviato da Seba82 Visualizza il messaggio
      E' inutile, per quanta strada io faccia, il rapporto con le donne proprio non va.
      ....Però arriva il momento in cui uno deve decidere se darci un taglio o meno. Anche se il mio cuore piange, temo che il momento del taglio sia arrivato........... anche se conoscendomi una porticina dovrebbe rimanere aperta. Ma dovrei trovarne una che facesse tutto lei: impossibile. Cioè, mi capita ancora di non riuscire a guardare negli occhi una donna con cui parlo, a 31 anni spaccati....... dove volete che vada a parare?
      Seba, se va come penso, potrebbe essere davvero l'inizio di una nuova fase, estremamente utile e produttiva per te stesso; io per sicurezza la porta la chiuderei del tutto e poi sigillerei con tripla mandata di chiave, certo non necessariamente per sempre, ma per un po' di tempo sicuramente si.

      Originariamente inviato da Seba82 Visualizza il messaggio
      E' un peccato. Ma, come dire, ci sono i fuoriclasse e ci sono le schiappe. Io sono nell'ultimo gruppo.
      Forse non sarai nella prima categoria, ma sicuro come l'oro non sei nella seconda.

      P.S. Raggiungimi!!!!!!!!

      Commenta


      • #4
        Re: .................... ... non ce la faccio

        A dire il vero mi sto già pentendo perché alla sola idea sto male....

        Commenta


        • #5
          Re: .................... ... non ce la faccio

          in che senso dovrebbe fare tutto lei?
          In amore, chi cerca non trova. Capita l'incontro fortunato, non si può cercarlo. (Mathman)

          Commenta


          • #6
            Re: .................... ... non ce la faccio

            sorry capito.............. .............
            In amore, chi cerca non trova. Capita l'incontro fortunato, non si può cercarlo. (Mathman)

            Commenta


            • #7
              Re: .................... ... non ce la faccio

              Originariamente inviato da Seba82 Visualizza il messaggio
              E' inutile, per quanta strada io faccia, il rapporto con le donne proprio non va. La responsabilità di questo è tutta mia. Le donne le trovo sempre meravigliose, e senza di loro il mondo sarebbe molto più brutto. Però arriva il momento in cui uno deve decidere se darci un taglio o meno. Anche se il mio cuore piange, temo che il momento del taglio sia arrivato........... anche se conoscendomi una porticina dovrebbe rimanere aperta. Ma dovrei trovarne una che facesse tutto lei: impossibile. Cioè, mi capita ancora di non riuscire a guardare negli occhi una donna con cui parlo, a 31 anni spaccati....... dove volete che vada a parare? E' un peccato. Ma, come dire, ci sono i fuoriclasse e ci sono le schiappe. Io sono nell'ultimo gruppo.
              da quello che ti conosco qui sul forum, posso senz'altro dirti che non sei affatto una schiappa ed il non riuscire a guardare negli occhi una donna è una cosa che (chi più chi meno) abbiamo provato tutti..... non ti scoraggiare per questo
              ** relax, take it easy**

              Commenta


              • #8
                Re: .................... ... non ce la faccio

                Originariamente inviato da georgeclooney Visualizza il messaggio
                da quello che ti conosco qui sul forum, posso senz'altro dirti che non sei affatto una schiappa ed il non riuscire a guardare negli occhi una donna è una cosa che (chi più chi meno) abbiamo provato tutti..... non ti scoraggiare per questo
                Quello è solo un esempio dei vari problemi che ho

                Commenta


                • #9
                  Re: .................... ... non ce la faccio

                  Originariamente inviato da Seba82 Visualizza il messaggio
                  Quello è solo un esempio dei vari problemi che ho
                  immaginavo..... perciò secondo me puoi toglierlo dai problemi (uno in meno), un passetto alla volta aiuta
                  mentre invece se vuoi levarti da tutti i problemi insieme, è più complicato
                  ** relax, take it easy**

                  Commenta


                  • #10
                    Re: .................... ... non ce la faccio

                    Forza e coraggio, caro Seba, tu non sei affatto una schiappa, è solo uno degli aspetti del problema il fatto che tu ti percepisca così.

                    Piano piano, il tuo percorso deve andare avanti. Anche io ne so qualcosa, da tanti punti di vista sono molto migliorato, ma da altri no. E nonostante mi voglia molto più bene di anni fa e non sia più in depressione cronica, ancora io mi percepisco molto ma molto ma molto al di sotto di quello che sono in realtà, leggi, nel mio caso, sempre mancanza di autostima, autosvilimento, in parte è oggettivo ma in parte no, è eccessivo.

                    Anche io per ora ho accantonato velleità di trovare una ragazza, perchè per ora non ne sono in grado, solo che lascio aperta la porta per quando forse sarà il momento. Nel frattempo ho qualche pressione in meno, e vivo meglio. L'importante è non chiuder del tutto le porte alle possibilità, e se si verifica l'occasione giusta essere pronti a coglierla ( il difficile sta qui come ho visto io anche di recente ).

                    Non dare niente per perso, recupera la tua serenità, che è la cosa più importante, e al resto ci penserai dopo.
                    Possiamo soltanto decidere cosa fare con il tempo che ci viene concesso

                    Commenta


                    • #11
                      Re: .................... ... non ce la faccio

                      Originariamente inviato da georgeclooney Visualizza il messaggio
                      immaginavo..... perciò secondo me puoi toglierlo dai problemi (uno in meno), un passetto alla volta aiuta
                      mentre invece se vuoi levarti da tutti i problemi insieme, è più complicato
                      Guarda, sono molto stanco, george. In generale. Magari tra qualche tempo cambio idea, ma............ ora è così. Poi, ho anche problemi fisici che non ho la minima voglia di risolvere. E inizio a sentire la vecchiaia, ho superato la trentina e gli anni li sento tutti, la voglia di fare certe cose cala, nonostante l'attrazione continui ad esistere.

                      Commenta


                      • #12
                        Re: .................... ... non ce la faccio

                        Originariamente inviato da lonelyheart Visualizza il messaggio
                        Forza e coraggio, caro Seba, tu non sei affatto una schiappa, è solo uno degli aspetti del problema il fatto che tu ti percepisca così.

                        Piano piano, il tuo percorso deve andare avanti. Anche io ne so qualcosa, da tanti punti di vista sono molto migliorato, ma da altri no. E nonostante mi voglia molto più bene di anni fa e non sia più in depressione cronica, ancora io mi percepisco molto ma molto ma molto al di sotto di quello che sono in realtà, leggi, nel mio caso, sempre mancanza di autostima, autosvilimento, in parte è oggettivo ma in parte no, è eccessivo.

                        Anche io per ora ho accantonato velleità di trovare una ragazza, perchè per ora non ne sono in grado, solo che lascio aperta la porta per quando forse sarà il momento. Nel frattempo ho qualche pressione in meno, e vivo meglio. L'importante è non chiuder del tutto le porte alle possibilità, e se si verifica l'occasione giusta essere pronti a coglierla ( il difficile sta qui come ho visto io anche di recente ).

                        Non dare niente per perso, recupera la tua serenità, che è la cosa più importante, e al resto ci penserai dopo.
                        Sai che bello è scoprire che ci sono donne della mia età già mamme e divorziate, mentre io sono ancora cone un adolescente? Ho così tante cose da affrontare che avere anche questa mi crea non pochi grattacapi. Tu dirai: ti senti un adolescente? Cresci e affronta...... ed è quello che vorrei, ma per vari motiuvi non riesco proprio a fare.

                        Commenta


                        • #13
                          Re: .................... ... non ce la faccio

                          Originariamente inviato da Seba82 Visualizza il messaggio
                          Sai che bello è scoprire che ci sono donne della mia età già mamme e divorziate, mentre io sono ancora cone un adolescente? Ho così tante cose da affrontare che avere anche questa mi crea non pochi grattacapi. Tu dirai: ti senti un adolescente? Cresci e affronta...... ed è quello che vorrei, ma per vari motiuvi non riesco proprio a fare.
                          No, non te lo dico. Sarebbe semplicistico dire "cresci", il problema non è lì.

                          Comincia a ragionare sul PERCHE' tu debba sentirti avvilito o svilito dal fatto che ci siano persone già divorziate alla tua età? Perchè devi sentirti in "obbligo" di conformarti a un modus vivendi che per il tuo carattere non ti appartiene? Perchè dovresti conformarti a chi NON è come te? Te sei te e sei unico. I problemi ce li creiamo spesso noi nel nostro capino. Approccia la cosa in modo diverso. Non lasciarti ingannare dai giudizi degli altri o dagli archetipi della società. Alleggerisci il tuo fardello, io da quando o cominciato a ragionare così, sono stato molto meglio. E questa è la cosa più importante. Devi stare sereno con te stesso, il resto lo affronterai dopo, a mio avviso.
                          Possiamo soltanto decidere cosa fare con il tempo che ci viene concesso

                          Commenta


                          • #14
                            Re: .................... ... non ce la faccio

                            Seba è normale avere dei momenti di sconforto e stanchezza, però posso dirti che comunque, da quel poco che si può capire con la sola frequentazione forumistica, io un cambiamento positivo, in termini di maturità e consapevolezza, in te l'ho percepito negli ultimi tempi.
                            Quindi ti suggerisco di cercare non di demordere perchè forse il percorso di miglioramento personale che hai intrapreso procede più a rilento di quanto vorresti, ma mi pare comunque che proceda...

                            Commenta


                            • #15
                              Re: .................... ... non ce la faccio

                              Originariamente inviato da Seba82 Visualizza il messaggio
                              A dire il vero mi sto già pentendo perché alla sola idea sto male....
                              Nessuno sano di mente potrebbe vedere una scelta simile come una passeggiatina di piacere; nè purtroppo scegliere la via giusta garantisce che le cose vadano bene da subito, anzi paradossalmente le cose all'inizio potrebbero rimanere tali o addirittura peggiorare
                              Ma quello che conta di più è sempre il risultato finale.
                              E secondo me il fine e la via che hai scelto di percorrere per arrivarci, sono quelli giusti.

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X